Urbano Cairo/ “Zingaretti come segretario Pd? Forse non è appariscente, ma…”

- Carmine Massimo Balsamo

Urbano Cairo a Un giorno da pecora si sbilancia sul segretario dem Zingaretti: “Buonissimo livello di consenso, anzi è in crescita”

urbano cairo
Urbano Cairo (Lapresse)

Nicola Zingaretti al centro del dibattito in casa Partito Democratico, in suo soccorso arriva Urbano Cairo. Il patron del Torino Calcio, nonchè presidente di Rcs ed editore di La7, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Un giorno da pecora, programma in onda su Rai Radio 1, ed ha parlato della situazione in casa dem dopo l’affondo di Giorgio Gori contro il segretario. Ieri il governatore di Regione Lazio ha invocato unità tra le forze della maggioranza che sostengono il Governo Conte-bis, ma ha dovuto fare i conti con ulteriori critiche, in particolare da Italia Viva e dal Movimento 5 Stelle. E Urbano Cairo cosa ne pensa?

Come dicevamo, il numero uno del Torino ha fornito un giudizio positivo sull’operato di Nicola Zingaretti, in grado di far tornare competitivo il Partito Democratico dopo la debacle delle elezioni politiche del 4 marzo 2018, quando i dem erano guidati da Matteo Renzi. Queste le parole di Cairo, incalzato da Giorgio Lauro: «Magari non è così appariscente, ma sta facendo un lavoro positivo. Il partito sta tenendo un buonissimo livello di consenso, anzi è in crescita. Mi sembra che stia facendo bene, poi io non è che me ne intenda così tanto…». Insomma, un endorsement di buon livello per il numero uno dem…



© RIPRODUZIONE RISERVATA