Valeria Donati, ex moglie Giancarlo Magalli/ “Divorzio? Per me è stato un trauma…”

- Elisa Porcelluzzi

Valeria Donati, ex moglie di Giancarlo Magalli. Il conduttore e la farmacista si sono sposati nel 1989 e hanno avuto una figlia, Michela.

Giancarlo Magalli e Valeria Donati
Giancarlo Magalli e Valeria Donati nel giorno del loro matrimonio, copertina di Gente (Facebook, 2019)

Valeria Donati è stata la seconda moglie di Giancarlo Magalli. Il loro incontro è legato a un aneddoto molto divertente: Magalli lavorava come autore di studio di Raffaella Carrà, mentre Valeria era farmacista. La donna voleva far sapere all’autore cosa pensava del suo programma. Così, trovato il numero personale sull’elenco telefonico, lo ha contatto. Il conduttore inizialmente pensava che si trattasse di una persona che cercava un’opportunità per sfondare nel mondo dello spettacolo. Nonostante i dubbi si sono dati appuntamento e tra loro è stato amore a prima vista. Il matrimonio è stato celebrato nel 1989: Valeria aveva 23 anni, Giancarlo ne aveva 40. Nel 1994 sono diventati genitori di Michela (il conduttore aveva già una figlia, Manuela, nata dal primo matrimonio con Carla Crocivera). Nel luglio 2008 Valeria Donati e Giancarlo Magalli si sono separati.

Valeria Donati: 20 anni al fianco di Giancarlo Magalli

Giancarlo Magalli, intervistato da Paola Perego a “Non disturbare”, ha confessato di aver sofferto molto per la fine del matrimonio con Valeria Donati: “Per me è stato un trauma. Per il divorzio ho sofferto da morire perché le volevo bene a mia moglie, mi mancava, non ero abituato a stare solo, erano 20 anni che stavamo insieme, 22. Quindi di colpo la vita ti cambia, e in peggio cambia. Ho pianto come un vitello per mesi e mesi, poi ci si abitua a tutto, però a me è dispiaciuto”, aggiungendo che è stata la moglie a lasciarlo. Nonostante la fine del matrimonio, i rapporti tra gli ex coniugi sono rimasti molto buoni, soprattuto per amore della figlia: “Non sono finiti l’affetto, la stima e la vicinanza con Valeria. Ovviamente la cosa che ci unisce di più è l’amore per nostra figlia Michela, un amore che nessun atto giudiziario può scalfire, ma tante altre cose sono rimaste. La separazione prima ed il divorzio poi non sono state delle saracinesche che ci hanno chiuso fuori l’uno dalla vita dell’altra”, ha scritto il condutture su Facebook in occasione del loro trentesimo anniversario di matrimonio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA