VALERIA FABRIZI E GIORDANO FILIPPO, BALLANDO CON LE STELLE/ La figlia piange e…

- Matteo Fantozzi

Valeria Fabrizi e Giordano Filippo, Ballando con le stelle: la coppia è la preferita dal pubblico e piace davvero moltissimo anche a Ivan Zazzaroni. Riusciranno a vincere?

Valeria Fabrizi e Giordano Filippo a "Ballando con le Stelle"
Valeria Fabrizi e Giordano Filippo a "Ballando con le Stelle" (Rai, 2021)

Valeria Fabrizi straordinaria a Ballando con le Stelle 2021. Emoziona il pubblico con le sue parole e con una coreografia che scuote i cuori dei giurati. L’attrice ed interprete della famosa fiction, Che Dio ci Aiuti, fa quasi il pieno di dieci, forse perché attraverso il ballo è riuscita ad esprimere e a raccontare la sua sofferenza, la sua storia di solitudine e di assenze “da consumare giorno dopo giorno”. Prima di salire sul palco, infatti, la Fabrizi ha ricordato il marito Tata Giacobetti, che le manca tantissimo. Tutte queste emozioni le ha portate sapientemente in pista, commuovendo la figlia in platea. “Quando sento la musica e le sue parole, le vivo”, ha spiegato Valeria, orgogliosa della sua esibizione. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Valeria Fabrizi al top con Giordano Filippo a Ballando con le Stelle

Valeria Fabrizi sta riscuotendo molto successo al fianco di Giordano Filippo a Ballando con le stelle, il pubblico si sta innamorando della sua forza interiore e della sua grinta: ricordiamoci che l’attrice ha 85 anni. A fianco di Giordano Filippo ha presentato una sensualissima rumba guidata dalle note di “Fa Rumore”. Alla fine dell’esibizione il pubblico l’ha omaggiata con una standing ovation, l’attrice si è emozionata soprattutto quando il suo sguardo ha incontrato quello della figlia Giulia presente in mezzo al pubblico ed emozionata anche lei. Valeria ha ballato con leggerezza e armonia, Carolyn Smith ha fatto notare come una coreografia ben confezionata riesca a far superare qualsiasi errore tecnico del concorrente. In effetti per Valeria è stata una settimana impegnativa, soprattutto dal punto di vista fisico. L’attrice si è scusata con il pubblico e la giuria, la sua intenzione è di dare molto di più, ma nel corso degli allenamenti ci sono stati degli inconvenienti e purtroppo non può andare oltre. Selvaggia l’ha tranquillizzata dicendole che ha visto tanti ballerini pieni di paillette imprigionati dalle loro paure, lei è stata coraggiosa e Filippo Giordano l’ha accompagnata con molta eleganza.

Valeria Fabrizi, la voglia di fare dell’attrice

Valeria Fabrizi nel ruolo di ballerina non riesce a darsi un giudizio, spera di dare tanto e di riuscire al meglio nell’impresa. Per quanto riguarda la sua professione di attrice, ha le idee più chiare, era scritto nel suo destino perché fin da bambina si metteva davanti allo specchio e recitava. Ha vissuto a Verona vicino alla casa di Giuletta e Romeo. Nel palazzo di fronte al suo ci abitava Walter Chiari. Era un bell’uomo e decise che sarebbe stato il suo principe azzurro e lo è stato ma per un breve periodo. Trascorreva le sue giornata in compagnia di Bramieri e Vianello. Sono stati loro a presentargli il suo futuro marito, Tata che faceva parte del Quartetto Cetra. Tata la cercò, lei era una bella donna e veniva molto corteggiata, gli uomini ci provavano un po’ tutti, Valeria non ne era felice perché era una persona semplice e voleva essere considerata per questo. Un giorno andò a Milano in auto con Tata e si fermarono in un hotel per dormire. C’erano a disposizione solo una stanza con due letti separati. Quando la mattina si svegliò lo trovò seduto accanto a lei che la guardava.

La storia d’amore fa sognare

La storia d’amore di Valeria Fabrizi ha fatto sognare sabato sera il pubblico di Ballando. Non capita spesso che un uomo non dorme per trascorrere tutta la notte a fissare la sua donna che riposa. Dopo quel gesto l’attrice si convinse che era l’uomo della sua vita. Si sposarono nel 1974 e dalla loro unione nacque Giulia e un maschietto che purtroppo morì dopo tre mesi dalla sua nascita per una grave malattia al cuore. Da quel momento non lavorò più e fece la mamma. Perse il marito quando dovevano festeggiare le nozze d’argento, Valeria aveva cinquant’anni. Pupi Avati le offrì un ruolo e riprese a lavorare, il successo lo ottenne interpretando suor Costanza nella fiction “Che Dio ci aiuti”.

Valeria è Suor Costanza, ha la stessa voglia di vivere, la stessa energia, si somigliano molto. Ivan Zazzaroni è rimasto rapito dalla sua performance, Mariotto l’ha definita una donna vera. I voti dei giudici sono stati alti, difatti ha totalizzato 39 punti e ha raggiunto la sesta posizione della classifica tecnica. I voti social sono stati abbastanza da consentirle di passare al turno successivo senza andare al televoto. Valeria e Filippo già si sono messi al lavoro e nonostante il maestro sia stato abbastanza rigido è soddisfatto dei risultati che sta ottenendo. Valeria in un video postato sui social conferma come sia stata intensa la prima giornata di allenamento: “Stancante molto stancante… severissimo – riferendosi al suo maestro – oggi poi… è impegnativo… che devo dire… ma io devo farcela”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA