Vettel alla Mercedes?/ Ecclestone: “Gli ho consigliato un anno sabbatico e poi…”

- Michela Colombo

Sebastian Vettel alla Mercedes? Bernie Ecclestone ammette di aver parlato con il campione tedesco della Formula 1: “Un anno sabbatico e poi..”.

vettel saluto lapresse 2019
Sebastian Vettel alla Mercedes? (LaPresse)

In attesa di conoscere il destino di questa tormentata stagione della Formula 1, bloccata ancor prima che abbia inizio dall’emergenza coronavirus, ecco che tiene banco ovviamente il mercato piloti e dunque si discute molto sul prossimo futuro di Sebastian Vettel, che solo poche settimane fa ha annunciato che non rinnoverà il proprio contratto a fine della stagione 2020 con la Ferrari. Ma se non sarà con la Rossa dove andrà a finire il campione tedesco della Formula 1?. Se è vero che al momento non pare essere escluso persino lo scenario del ritiro dalle corse per Seb, pure sono sempre tante le voci che vedono Vettel alla guida della Mercedes nelle prossime stagioni, per battagliare a armi pare con il campione del mondo in carica della Formula 1 Lewis Hamilton. Un’ipotesi certo affascinante dunque che pure solo pochi giorni fa aveva poi ricevuto anche la “benedizione” dell’ex patron della F1 Bernie Ecclestone, il quale è poi tornato a dire la sua proprio sul possibile approdo di Vettel alla Mercedes.

VETTEL ALLA MERCEDES, PARLA BERNIE ECCLESTONE

Intervistato infatti dall’Evening Standard, Bernie Ecclestone, ex boss della Formula 1 ha dichiarato di aver recentemente parlato proprio con Sebastian Vettel del suo prossimo futuro, ancora molto incerto e fumoso. Ecclestone ha dunque dichiarato: “Ho parlato un po’ con lui e penso debba prendersi un anno di pausa. E poi tornare nel 2022, con la rivoluzione regolamentare”. Ma poi ha pure aggiunto, rivelando dunque i prossimi progetti e desideri del quattro volte iridato tedesco: “Uno stop gli darà l’opportunità di aspettare e vedere come cambierà la F1. Ma penso che lui voglia correre per la Mercedes, contro Lewis“. Nella stessa intervista poi lo stesso ex re della Formula 1 pure ha concesso un commento sulla permanenza dello stesso Hamilton in Mercedes: “Se le cose resteranno così, non vedo ragioni per cui Lewis non vincerà per i prossimi 10 anni. Non ha senso per lui andare altrove”. “Quando lascerà la Mercedes, si ritirerà. Non penso che si guarderà attorno. Perché mai dovrebbe andare alla Ferrari?“ le ultime parole di Ecclestone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA