Video/ Cagliari Milan (0-2): highlights e gol. Ibra è tornato! (Serie A)

- Stefano Belli

Video Cagliari Milan (risultato finale 0-2): highlights e gol della partita valevole per la 19^ giornata di Serie A. Alla Sardegna Arena i rossoneri ritrovano i tre punti e il gioco.

Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic, al Milan da gennaio 2020 (Foto LaPresse)

Ai tifosi rossoneri farà sicuramente piacere dare un’occhiata al video con gli highlights e i gol di Cagliari Milan 0-2, partita valevole per la 19^ giornata di Serie A che si è conclusa con il ritorno alla vittoria del Diavolo, trascinato da Rafael Leao e Zlatan Ibrahimovic. Entrambi in campo dal primo minuto, sono stati loro a decidere i match nel secondo tempo regalando così i tre punti a Pioli. Il tecnico ci ha messo del suo con una serie di scelte coraggiose, a cominciare dal tenere in panchina gente come Piatek, Suso e Paquetà, fino a poche settimane fa titolari inamovibili e che oggi non sembrano più far parte del progetto. A differenza dello spilungone svedese la cui classe non è stata minimamente scalfita dall’età: a 38 anni è stato tra i migliori in campo, non ha sbagliato un pallone e la sua tigna ha dato una carica incredibile a chi lo circondava. Se non fosse stato per gli interventi di Olsen e del guardalinee a quest’ora staremmo celebrando una clamorosa tripletta del fuoriclasse di Malmoe che è già diventato un punto di riferimento imprescindibile per i casciavit che finalmente possono guardare al futuro con un po’ di ottimismo. Il sesto posto non è poi così lontano, considerando che i casteddu non hanno raccolto un punto nelle ultime quattro partite di campionato, a dimostrazione che quando ci si ferma dopo una lunga striscia di risultati positivi poi è sempre difficilissimo ripartire (la Lazio è avvisata). Anche se nei novanta minuti Donnarumma non è rimasto di certo a guardare, come dimostra l’uscita tempestiva su Rog e il salvataggio in extremis sul pallonetto di Nandez che aveva provato a sorprenderlo quando si è accorto che era posizionato male in mezzo ai pali.

LE DICHIARAZIONI

Ecco le attesissime parole di Zlatan Ibrahimovic subito dopo il triplice fischio: “Per un attaccante è fondamentale stare sempre davanti alla porta in attesa del pallone giusto da buttare dentro, il mio compito è questo e quando lo porto a termine è una bella soddisfazione, mi sento molto bene e quando il gol arriva le cose non possono che andare ancora meglio. Dopo le prime due partite penso di aver già trovato una condizione accettabile per i 90 minuti, ora manca solo il gol a San Siro. A fine gara il mister era giustamente preoccupato per me ma se devo essere sincero non ero particolarmente stanco. Qual è il nostro obiettivo? Mi piacerebbe tanto poter dire lo scudetto”. Il commento di Stefano Pioli ai microfoni di Sky Sport: “Oggi la nostra prestazione è stata di gran lunga superiore rispetto alle nostre precedenti uscite, abbiamo apportato dei cambiamenti che sembrano aver funzionato e la presenza di Zlatan ci dà un punto di riferimento importante. Abbiamo ottenuto una vittoria pesante su un campo dove è difficilissimo strappare i tre punti. Bisognerà sfruttare le caratteristiche di tutti i giocatori, e se questo vuol dire affiancare una punta a Ibra, ben venga. Ci aspetta un girone di ritorno fondamentale per il nostro futuro a lungo termine. Lo svedese si è calato molto bene in questa nuova realtà, tra qualche settimana tornerà al 100%”.

VIDEO CAGLIARI MILAN 0-2: GOL E HIGHLIGHTS



© RIPRODUZIONE RISERVATA