Video/ Napoli Udinese (2-1): highlights. Politano, gol da applausi! (Serie A)

- Stefano Belli

Video Napoli Udinese (risultato finale 2-1): highlights e gol della partita valevole per la 34^ giornata di Serie A. Politano regala i tre punti ai partenopei con una perla allo scadere.

Napoli esultanza gol lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Sporting Napoli (Foto LaPresse)

I partenopei tornano a esultare nel video con i gol e gli highlights di Napoli Udinese 2-1: al San Paolo i padroni di casa, reduci da due pareggi, rivogliono assolutamente i tre punti, il quarto posto è ormai irraggiungibile ma come ha sottolineato più volte Gattuso è fondamentale chiudere bene la stagione per presentarsi nelle migliori condizioni possibili al grande appuntamento di Champions League con il Barcellona nel mese di agosto. Gli ospiti, che ancora stanno tirando giù i santi per il palo colpito da De Paul nell’ultimo secondo della gara di mercoledì scorso contro la Lazio, hanno comunque un margine rassicurante (+7) sulla zona retrocessione e quando dal Ferraris arriva la notizia che il Genoa è in vantaggio sul Lecce gli uomini di Gotti non esultano ma poco ci manca. Proprio il trequartista argentino sblocca la contesa nel primo tempo al termine di una ripartenza, ormai marchio di fabbrica dei friulani che alla prima incursione nella metà campo avversaria lasciano il segno. Milik, che ha preso il posto dell’acciaccato Mertens, rimette le cose a costo e al primo pallone toccato beffa Musso che poi è bravissimo nella ripresa a deviare sulla traversa il tiro di Zielinski. Dopo l’autopalo di Koulibaly che rischia di fare un brutto scherzo a Ospina (scavalcato dal pallonetto del solito De Paul), le due squadre danno l’impressione di volersi accontentare del pareggio. Politano invece vuole regalarsi un momento di gloria e al 95’ si inventa il gol della domenica: missile che piega le mani del portiere argentino e il Napoli la vince grazie all’invenzione del suo numero 21. Sconfitta indolore per l’Udinese, per la salvezza manca solo la certezza matematica che potrebbe arrivare domenica prossima contro il Cagliari, dando per scontato che la Juventus passeggerà alla Dacia Arena.

VIDEO NAPOLI UDINESE, LE DICHIARAZIONI

Le parole di Gennaro Gattuso durante la conferenza stampa post-partita: “Abbiamo fatto delle buone trame di gioco dando poca profondità agli avversari, il rammarico più grande è il gol preso al 23’ del primo tempo dopo essere sempre stati nella loro trequarti, è una cosa che mi fa sinceramente arrabbiare, non ce lo possiamo permettere. A parte questo non ho altro di cui lamentarmi, si tratta di una vittoria importante che ci fa stare più tranquilli e ci dà modo di preparare le prossime gare con maggiore serenità”. Luca Gotti è molto amareggiato per la sconfitta arrivata in extremis, a pochi secondi dal triplice fischio: “Perdere così brucia, provo comunque un grande orgoglio nei confronti dei miei giocatori che hanno dato tutto, mi dispiace davvero che i loro sforzi non siano stati premiati in qualche modo. Contro quella che io reputo una grande squadra al 95′ eravamo ancora sull’1-1. Dobbiamo fare i conti con l’infermeria, non ci voleva l’infortunio di Walace, ma non disperiamoci, abbiamo ancora 4 partite da giocare e da preparare nel migliore dei modi”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA