VIDEO/ Udinese Sampdoria (risultato 1-3) gol e highlights: Ranieri, colpo salvezza

- Fabio Belli

Video. Udinese Sampdoria (risultato 1-3) gol e highlights: Ranieri, colpo salvezza, blucerchiati alla terza vittoria nelle partite post lockdown.

Claudio Ranieri Sampdoria
Claudio Ranieri, allenatore della Sampdoria (LaPresse)

Spazio con il video e gli highlights della partita fra Udinese e Sampdoria. La squadra blucerchiata compie un importante colpo salvezza, 1-3 contro un’Udinese che non può ancora dirsi del tutto tranquilla. I friulani sono partiti in maniera energica, la Sampdoria ha cercato di colpire con le conclusioni di Linetty e del ritrovato Quagliarella ma a passare è l’Udinese con Kevin Lasagna al 37′, vincendo uno spalla a spalla con Yoshida che causa anche le proteste blucerchiate. Ma prima dell’intervallo arriva già il pareggio della squadra di Ranieri: segna Quagliarella che torna al gol e cambia l’inerzia della partita. Gioca con maggiore disinvoltura la Sampdoria, anche se la partita anche nella seconda frazione di gioco diventa più equilibrata. Serve un episodio per spezzare questo equilibro e lo trova Federico Bonazzoli, che realizza uno straordinario gol in acrobazia. Nonostante questo l’Udinese non si arrende e un’uscita a vuoto di Audero salverebbe i friulani dalla sconfitta, ma Nuytinck devia in rete con la mano e il gol viene annullato. A chiudere la questione al 94′ ci pensa Gabbiadini, che con una splendida conclusione a girare fissa il risultato sull’1-3 in favore della Sampdoria.

VIDEO UDINESE SAMPDORIA: LE DICHIARAZIONI DEI TECNICI

E’ stato Federico Bonazzoli a commentare la vittoria della Sampdoria a Udine: “La rovesciata è un gesto che mi è sempre piaciuto: in settimana mi prendono in giro, questa volta ho segnato di domenica. È importante soprattutto per il momento, per noi, per la classifica. Quagliarella è un campione dentro e fuori dal campo, è un onore per me giocare con lui, non mi resta che ascoltarlo. Averlo con noi è un orgoglio, è un fuoriclasse. Per giocare a due in avanti è importante stare vicini e avere il giusto feeling, noi siamo tutti amici e facciamo l’uno per il tifo dell’altro. A volte, quando sei giovane, vieni caricato di pressioni. Se tornassi indietro rifarei tutto, ogni esperienza mi ha fatto crescere. Ciò che sto vivendo è una delle emozioni più grandi della mia carriera”. Gotti chiede all’Udinese di raccogliere la concentrazione e ripartire: “Eravamo un pochino stanchi, diversi giocatori hanno pagato lo sforzo delle partite riavvicinate, poi bei gol della Samp. Non ho visto il tocco di mano. La partita sotto i nostri standard, imprecisi, la palla girava troppo lentamente, subiamo il gol del pareggio della Samp, potevamo essere più bravi, poi la partita si è messa su un trend di equilibrio. In virtù di un calendario che dice che affronteremo squadre importanti, la cosa importante è recuperare le energie per la Lazio”.

VIDEO UDINESE SAMPDORIA, GOL E HIGHLIGHTS



© RIPRODUZIONE RISERVATA