Video/ Verona Juventus (2-1) gol e highlights: Simeone punisce Allegri (Serie A)

- Umberto Tessier

Il Verona batte la Juventus grazie alla doppietta di Simeone. Nella seconda frazione la rete di McKennie serve solo per le statistiche

Roma Verona
Probabili formazioni Roma Verona: un precedente (Foto LaPresse)

VIDEO VERONA JUVENTUS (2-1): BIANCONERI ANCORA KO

Il Verona batte la Juventus grazie alla doppietta di un Simeone in stato di grazia che certifica la crisi dei bianconeri reduci dalla sconfitta in casa contro il Sassuolo nel turno infrasettimanale. La rete di McKennie nella seconda frazione è servita solo per allungare le speranze della compagine guidata da Allegri spente definitivamente nel finale dalla grande parata di Montipò su Dybala. Andiamo a ripercorrere tutte le emozioni della gara. Bentancur apre per Cuadrado che sbaglia la misura del passaggio. La Juventus ha iniziato a spingere subito con grande continuità. Barak e Caprari provano lo scambio, Chiellini chiude tutto e rinvia a sfera. Barak crossa da calcio d’angolo, tentativo che non trova compagni di squadra. Prima occasione per il Verona con Lazovic che calcia da distanza ravvicinata, Szczesny risponde presente. Risponde la Juventus con il cross di Dybala che pesca Morata, sul tacco dello spagnolo si esalta Montipò. Simeone! La sblocca il Verona! Grave errore di Arthur che serve Barak il cui tiro è respinto da Szczesny sui piedi di Simeone che la deposita in rete. Verona che continua ad attaccare sulle ali dell’entusiamo.

Ancora Simeone! Doppietta nel giro di quattro minuti! Il centravanti controlla la palla dal limite e lascia partire un tiro imprendibile per Szczesny. La Juventus ha subito un uno-due micidiale di Simeone che continua nel suo momento magico. Barak serve Simeone in profondità, ottima l’uscita di Szczesny. Casale recupera la palla sull’esterno e serve Faraoni, la conclusione di quest’ultimo termina altissima. Simeone trova la tripletta ma era in fuorigioco, l’argentino aveva trovato un altro gran gol. Lazovic trattiene Ciadrado e si prende il giallo. Danilo commette fallo su Caprari e si prende il giallo. Siamo giunti alla mezzora di gioco, Verona che controlla la gara contro una Juventus sempre in grande difficoltà. Scambiano Morata e Dybala, l’argentino non trova la porta. Faraoni crossa con Simeone che ci prova in rovesciata ma non trova la palla. Morata di tacco serve Alex Sandro il cui tentativo termina sull’esterno della rete. Dybala calcia da lontanissimo, la sfera sorvola la traversa. Morata accende Dybala, bellissimo tiro dell’argentino che termina contro la traversa. Termina la prima frazione, Verona avanti sulla Juventus grazie alla doppietta di Simeone.

VIDEO VERONA JUVENTUS: IL SECONDO TEMPO

Fallo di Chiellini su Simeone a centrocampo. Tameze apre per Faraoni il cui cross non trova nessuno. Morata pesca Dybala la cui conclusione a giro non trova la porta per un soffio. Ancora Simeone che vuole la tripletta, para facile Szczesny. Ci prova ancora Dybala, la sfera termina molto lontana dalla porta. Ci prova anche Cuadrado, altra conclusione fuori. Casale si prende il giallo dopo un fallo su Dybala. Su una punizione impatta McKennie, risponde presente Montipò. Fioccano i cartellini gialli, questa volta sul taccuino del direttore di gara terminano Arthur e Faraoni. Caprari trova Barak che però viene pizzicato in fuorigioco. Juventus a trazione anteriore quando mancano venti minuti alla fine. Kulusevski chiede il rigore su Faraoni, il direttore di gara fischia fallo in attacco. Gunter e Morata si prendono il giallo dopo uno scontro a centrocampo. Barak prova il filtrante per Caprari, Szczesny anticipa tutti. McKennie! Accorcia la Juventus a dieci monuti dalla fine! Assist di Danilo con il centrocampista che non lascia scampo a Montipò calciando in area di rigore. Juventus che ora ci crede, scorre veloce il cronometro. Caprari per il nuovo entrato Kalinic che supera l’estremo difensore della Juventus con un tocco sotto ma non trova la porta. Bellissima conclusione di Dybala a giro, Montipò risponde con un grandissimo intervento. Sono cinque i minuti di recuperi decretati dal direttore di gara. Barak ci prova da fuori area ma non trova la porta. Termina il match, Simeone regala tre punti al Verona contro una Juventus allo sbando.

VIDEO VERONA JUVENTUS: IL TABELLINO

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Casale (22′ st Ceccherini); Faraoni, Lazovic (22′ st Sutalo), Veloso, Tameze (30′ st Bessa); Barak, Caprari; Simeone (38′ st Kalinic). A disposizione: Berardi, Cancellieri, Cetin, Hongla, Kalinic, Lasagna, Magnani, Pandur, Ruegg. Allenatore: Tudor.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro (37′ st Lu. Pellegrini); Cuadrado (24′ st Kulusevski), Bentancur (12′ st McKennie), Arthur (24′ st Bernardeschi), Rabiot (12′ st Locatelli); Dybala, Morata. A disposizione: De Ligt, Kaio Jorge, Perin, Pinsoglio. Allenatore: Allegri.

ARBITRO: Marinelli di Tivoli

MARCATORI: 11′ pt e 13′ pt Simeone (V), 35′ st McKennie (J)

NOTE: Ammoniti: Lazovic, Casale, Faraoni, Gunter (V); Danilo, Arthur, Morata (J). Recupero: 0′ pt, 5′ st.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI VERONA JUVENTUS (da sky.it)





© RIPRODUZIONE RISERVATA