Vimercate, drogava uomini per derubarli/ Arrestata 47enne della truffa del sonnifero

- Silvana Palazzo

Vimercate, truffa del sonnifero: drogava uomini per derubarli, arrestata 47enne Tiziana Morandi. Usava lo stesso modus operandi per tutte le sue vittime

carabinieri 2 lapresse1280 640x300
(LaPresse)

Drogava bevande degli uomini che adescava per derubarli. Sono sei finora gli episodi ricostruiti dai carabinieri della Stazione di Bellusco, che hanno arrestato Tiziana Morandi, 47enne del Vimercatese, accusata di rapina aggravata e lesioni. La donna, nullafacente con precedente per furto e circonvenzione di incapaci, usava diversi pretesti per gli incontri: false raccolte benefiche, una serata al cinema, caffè o aperitivi. Come evidenziato dal Corriere della Sera, riusciva poi a trovare l’occasione per aggiungere benzodiazepine alle bevande per narcotizzarle. Poi rubava loro anelli, gioielli, catenine d’oro e contanti. Agiva indisturbata a casa delle vittime, sia anziane che giovani, portando via tutto quello di prezioso che riusciva a portare.

Per procurarsi i sedativi usava false prescrizioni mediche che esibiva in pronto soccorso millantando di essere in cura psichiatrica. Le indagini sono iniziate nell’agosto 2021, quando un 83enne fu trovato in casa privo di sensi dal figlio. Al pronto soccorso dell’ospedale di Vimercate hanno riscontrato che l’anziano era positivo alle benzodiazepine. Ai carabinieri ha poi raccontato di essersi addormentato dopo aver bevuto un camomilla con una donna che si era presentata alla sua porta per una raccolta di soldi per beneficenza. In ospedale si è accorto di non avere la collana con alcune medagliette al collo, inoltre era sparita la fede nuziale.

LE VITTIME DI TIZIANA MORANDI

Modus operandi uguale nell’agosto 2021 a Roncello, dove un 84enne è stato abbordato in un bar e si è ritrovato senza i 50 euro che aveva nel portafoglio. Un 67enne, che ha conosciuto Tiziana Morandi su Facebook, è caduto in uno stato di sonnolenza dopo che era stato invitato a casa di lei per bere qualcosa in compagnia. Al risveglio, non ricordava di essere arrivato a casa e non aveva più la catenina al collo. Inoltre, dopo alcuni giorni gli è stato addebitato un prelievo di 250 euro presso una sportello di Roncello a lui sconosciuto. Dopo aver acquisito i referti medici dal pronto soccorso di Vimercate di coloro risultati positivi alle benzodiazepine, riscontrando altri casi. Tiziana Morandi, infatti, ha contattato via social altri due uomini.

Nell’ottobre 2021, un 51enne del Milanese, invitato per vedere l’ultimo film di 007, risvegliatosi poi in ospedale senza 150 euro. Ad un 27enne di Badia invece ha sottratto 400 euro. Stando a quanto riportato dal Corriere della Sera, il colpo grosso per Tiziana Morandi è stato un 71enne di origini irpine, che le aveva confidato di avere una collezione di monete e pennini d’oro del valore di circa 80mila euro. La donna gli ha fatto credere di conoscere persone che potevano piazzare la merce e lo ha invitato a casa dove, dopo averlo drogato, ha preso la sua carta di credito per usarla per acquistare 4mila euro di monili in oro presso una gioielleria, oltre che vestiti per 100 euro. Quella preziosa collezione nel frattempo è sparita. Ora però Tiziana Morandi si trova in carcere, a San Vittore. A casa le sono stati trovati 10 pennini e 2 bracciali in oro, 2 flaconi di “delorazepam”, 1 flacone di “sedivitax” e 2mila euro circa in contanti.





© RIPRODUZIONE RISERVATA