Vittorio Cecchi Gori/ “Un figlio con Valeria Marini? Preferisco non rispondere”

- Valentina Gambino

Vittorio Cecchi Gori: “Un figlio con Valeria Marini? Preferisco non rispondere”, la macchina della verità ha riaperto qualche ferita?

Vittorio Cecchi Gori
Vittorio Cecchi Gori

Ieri sera Vittorio Cecchi Gori si è reso protagonista di una bislacca macchina della verità nel corso di Live Non è la d’Urso. Quando la conduttrice ha domandato al produttore televisivo se ha provato o meno ad avere un figlio con Valeria Marini lui ha tagliato corto: “Io non dico mai bugie, se le dico è perché devo. Preferisco quindi non rispondere a questa domanda”. E sulla lite tra la showgirl stellare e l’ex moglie Rita Rusic ha concluso: “L’errore è stato mio, ho sbagliato a voler far stare tutti insieme”.

Vittorio Cecchi Gori: “Un figlio con Valeria Marini? Preferisco non rispondere”

Il produttore cinematografico non ha avuto problemi quando ha dovuto rispondere con schiettezza alle altre domande: “Rita è la donna più importante della mia vita” e ha bacchettato proprio la Marini: “Se stesse più calma sarebbe meglio, quando ci siamo conosciuti non ero in difficoltà economica e i soldi che mi ha anticipato li ha riavuti tutti e pure qualcosa di più”. E riguardo il rapporto con entrambe, poi spiega: “Posso dire che sono orgoglioso di aver avuto due donne di così grande personalità che mi hanno voluto bene e vedendo queste immagini penso che me ne vogliano ancora. Valeria non si è mai intromessa nel matrimonio con Rita Rusic, l’ho conosciuta un anno dopo il divorzio. Se devo dirla tutta, i miei figli Mario e Vittoria venivano due giorni a settimana a trovarmi e qualche volta c’era anche Valeria. Vittoria, che è anche più grande di Mario, è stata un po’ gelosa, io sono un uomo buono e forse ho sbagliato, forse non dovevo cercare di metterli insieme, dovevo vedere i figli senza Valeria. I figli per me sono sacri”. Ma su quel figlio con Valeria Marini, ha preferito non rispondere…



© RIPRODUZIONE RISERVATA