Vittorio Garrone e Maelle, compagno e figlia Clerici/ Insieme grazie alla dietologa

- Jacopo D'Antuono

Antonella Clerici e Vittorio Garrone insieme grazie alla dietologa: il curioso retroscena che lega i due personaggi. La prima volta insieme…

Antonella Clerici 640x300
Antonella Clerici (Foto: web)

Vittorio Garrone e Maelle sono il compagno e la figlia della celebre conduttrice Antonella Clerici, pronta a prendersi le scene del venerdì sera firmato Rai con The Voice Senior. E’ un periodo d’oro per la presentatrice, che con Vittorio Garrone ha ormai trovato il suo equilibrio perfetto. In passato la Clerici aveva vissuto una storia d’amore con Eddy Martens, con cui ha messo al mondo la figlia Maelle. Adesso l’uomo fa parte del passato sentimentale di Antonella, il presente infatti si chiama Vittorio Garrone, una persona che le ha rubato letteralmente il cuore.

Per lui, la conduttrice ha superato una vera e propria prova d’amore, cambiando città e trasferendosi ad Arquata Scrivia, dove attualmente vivono felici, in una casa immersa nella natura da cui la conduttrice ha preso spunto per le scenografie di alcuni suoi show.

Antonella Clerici, legame indissolubile con Vittorio Garrone: da cinque anni vive un grande amore

La showgirl è talmente legata alla sua “nuova” vita con Vittorio Garrone che quando si è trasferita ad Arquata Scrivia ha spinto affinché le riprese del suo programma non si svolgessero lontane dalle sua cucina. Un’idea che è naufragata per motivi tecnici ma che confermano, in qualche modo, la magnifica sintonia instauratasi nella coppia. Ma andiamo a scoprire qualcosina in più sul suo compagno Vittorio Garrone.

Innanzitutto parliamo di un petroliere che è anche maggiore azionista della Erg. Ha acquisito popolarità, per quanto riguarda il gossip, da quando è diventato il compagno di Antonella Clerici nel 2016. I due vivono in piena armonia nell’affascinante Tenuta Basini, in cui hanno anche un allevamento di cavalli destinati alle discipline olimpiche. A farli conoscere sarebbe stata la dietologa di entrambi, Evelina Flachi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA