Wanda Nara-Conte, telefonata “Icardi vuole l’Inter”/ Il mister “È fuori dal progetto”

Telefonata gelida fra Wanda Nara e Antonio Conte su Mauro Icardi: ecco cosa è successo

incontro marotta icardi wanda nara
Inter, Mauro Icardi e Wanda Nara (Instagram, 2019)

Wanda Nara, moglie e agente dell’ex capitano dell’Inter, Mauro Icardi, ha telefonato al neo-tecnico nerazzurro, Antonio Conte, nelle scorse ore. A svelare il retroscena è stato il quotidiano il Corriere dello Sport, che racconta di come il tecnico salentino abbia visto squillare il proprio telefono qualche giorno fa, sentendosi rispondere «Pronto, sono Wanda…». Come ricorda il giornale romano si è trattato del primo vero contatto concreto con la famiglia Icardi-Nara da quando è sbarcato ad Appiano Gentile. Pare che Wanda Nara, ma la ricostruzione va comunque presa con le pinze visto che non vi è la controprova, abbia esternato una serie di semplice concetti all’ex commissario tecnico della nazionale italiana, a cominciare dal fatto che il marito, il numero nove dei meneghini, ha in mente solo l’Inter e non è assolutamente intenzionato a svestire la casacca dei nerazzurri.

WANDA NARA-CONTE, TELEFONATA “ICARDI VUOLE L’INTER”

Inoltre, Icardi sarebbe pronto a mettersi a totale disposizione del tecnico sin dal primo giorno del ritiro. Infine, la Nara ha spiegato a Conte che il marito è conscio di non essere in cima alla lista di suo gradimento, ma attraverso il lavoro quotidiano dimostrerà di essere importante per la squadra che sta nascendo. Peccato però, sempre stando a quanto ricostruito dal Corriere dello Sport, che la risposta di Conte sia stata piuttosto gelida, e molto più sbrigativa rispetto al discorso della showgirl argentina. In poche parole l’ex allenatore del Chelsea ha spiegato alla signora Icardi che per suo marito non vi è posto nel progetto di Inter che ha in mente. Una decisione, ha poi aggiunto, non presa soltanto da lui ma condivisa dall’intera società di corso Vittorio Emanuele, una scelta che è stata presa e che non ha possibilità di correzioni o inversioni di rotta. Dopo aver esternato la realtà dei fatti, Antonio Conte non ha lasciato spazio a repliche o a domande, chiudendo la telefonata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA