Willy, video inedito fratelli Bianchi/ Le Iene: “Poche ore prima del pestaggio…”

- Davide Giancristofaro Alberti

Willy, emerge un video inedito pubblicato dalla redazione de Le Iene: ecco cosa facevano i fratelli Bianchi prima della morte del 21enne di Colleferro

willy 640x300
Willy insieme a un amico

Proseguono le indagini riguardante la morte del povero Willy, il 21enne di Colleferro ucciso durante un pestaggio, e per cui sono state al momento arrestate quattro persone, fra cui i fratelli Marco e Gabriele Bianchi. Di pari passo all’inchiesta, emergono ogni giorno nuovi risvolti, fra cui un documento inedito pubblicato dalla redazione de Le Iene. Si tratta di un filmato in cui si vede la serata proprio dei fratelli Bianchi poche ore prima la morte di Willy Duarte, nella notte fra il 5 e il 6 settembre scorsi. Il video della trasmissione di Italia 1 è composto da due diverse storie Instagram che sono state pubblicate sul profilo di Gabriel Bianchi, e le immagini, come fanno sapere le stesse Iene, sarebbero state pubblicate attorno alla mezzanotte del giorno della violenza, circa tre ore prima del decesso. “I fratelli Bianchi – scrivono le Iene – a bordo di un’auto, passano davanti a quello che sembra essere un bar e parlano con una persona. Nella storia è taggato Vittorio Tondinelli: secondo varie fonti di stampa Tondinelli, che sarebbe estraneo al pestaggio che ha causato la morte di Willy Duarte, sarebbe però indagato per favoreggiamento”.

WILLY, VIDEO INEDITO LE IENE FRATELLI BIANCHI: “SESSO CON TRE DONNE…”

“Uno dei fratelli Bianchi rallenta con la macchina – fanno ancora sapere Le Iene – si rivolge a questa persona e gli dice: “Già sai, e se non sai…”. L’altro replica: “Saprai!”. A quel punto il fratello Bianchi risponde: “Piace fratello!”, la macchina riparte e la storia termina”. Nella seconda storia, invece, si vede l’interno della macchina dei fratelli Bianchi, dove vi sono anche due donne, a cui sono stati oscurati i volti per la privacy. “La loro presenza nel video potrebbe essere importante – scrivono ancora Le Iene – i Bianchi infatti hanno detto ai magistrati di essere stati chiamati per sedare una rissa mentre si trovavano in un cimitero insieme a un amico a fare sesso con tre donne. Non sappiamo ovviamente se le due riprese nella storia siano le stesse donne, ma sicuramente è un elemento in più per inquadrare cosa è successo quella notte”. Al momento i due fratelli Bianchi con l’aggiunta di Mario Pincarelli e Francesco Belleggia restano gli unici arrestati per la morte di Will,y con le gravissime accuse di omicidio volontario preterintenzionale. I primi tre sono in carcere a Rebibbia mentre il quarto è agli arresti domiciliari. Clicca qui per il video

© RIPRODUZIONE RISERVATA