Zappacosta resta alla Roma?/ Calciomercato, il Chelsea rinnoverà il prestito

- Claudio Franceschini

Zappacosta resta alla Roma? Calciomercato, il laterale giallorosso viaggia verso il rinnovo del prestito da parte del Chelsea, che ha apprezzato il modo in cui il calciatore è stato curato.

Zappacosta Roma Davide Zappacosta, esterno della Roma (Foto LaPresse)

Il calciomercato Roma in questo momento è in stand-by: l’emergenza Coronavirus ha rallentato il passaggio di proprietà da James Pallotta a Dan Friedkin, e di conseguenza anche tutto il lavoro sui rinnovi dei contratti. Tuttavia, Davide Zappacosta viaggia verso il rinnovo del prestito: la fonte è il Corriere dello Sport, che sostiene come il Chelsea abbia particolarmente apprezzato il modo in cui la società giallorossa ha gestito il grave infortunio del laterale, arrivato prestissimo in stagione. Nessuna pressione, nessuna richiesta anomala, lo staff sanitario si è messo all’opera per rimettere Zappacosta sul terreno di gioco quanto prima e questo è piaciuto ai Blues. I quali già a gennaio avevano automaticamente prolungato la permanenza a Trigoria del loro giocatore: inizialmente doveva essere di sei mesi, adesso si arriverà fino al termine della stagione ma, per l’appunto, si mormora già che l’ex di Avellino, Atalanta e Torino sarà un calciatore della Roma anche per la stagione 2020-2021. Per questo i giallorossi non dovranno sborsare alcuna cifra addizionale, ma semplicemente corrispondere lo stipendio al loro giocatore. Affare che comunque avrà bisogno di una conferma, bisognerà anche valutare in che modo l’esterno tornerà in campo.

ZAPPACOSTA RESTA ALLA ROMA? CALCIOMERCATO, VERSO IL RINNOVO DEL PRESTITO

Zappacosta resterà alla Roma, salvo colpi di scena: il laterale ci è arrivato in estate, dopo due stagioni nel Chelsea in cui ha trovato spazio vincendo anche l’iniziale diffidenza dei tifosi londinesi, grazie ad Antonio Conte che gli ha dato fiducia. Con Frank Lampard gli spazi si erano chiusi e così il Chelsea ha girato Zappacosta in prestito alla Roma, facendolo tornare in Serie A; con i giallorossi però il calciatore ha giocato appena uno spezzone di 12 minuti contro il Genoa, alla prima giornata di campionato, per poi andare in panchina nella sfida di Europa League contro il Wolfsberger. Una lesione muscolare al polpaccio lo ha messo fuori dai giochi e poi, all’inizio di ottobre, il calciatore è incappato nella maledizione della rottura del crociato (tanti i casi a Trigoria negli ultimi anni). Il rientro in campo potrebbe avvenire ad aprile, dunque al termine dell’emergenza Coronavirus, ma bisognerà valutare; nonostante il grave infortunio occorso a Zappacosta la Roma ha comunque deciso di fare a meno di Alessandro Florenzi spedendolo a Valencia, forse un altro segnale di come l’ex Chelsea possa essere un elemento importante nella squadra che verrà costruita la prossima stagione. Come detto tuttavia anche questo scenario di calciomercato dovrà essere confermato.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Calciomercato

Ultime notizie