IBRAHIMOVIC AL MILAN, FOLLA DI TIFOSI A LINATE/ Zlatan già pronto per la Sampdoria?

- Davide Giancristofaro Alberti

Zlatan Ibrahimovic atterrato a Linate, con numerosi tifosi del Milan che lo hanno accolto: “Questa è casa mia”. Le ultime notizie.

Zlatan Ibrahimovic Milan esultanza lapresse 2019
Probabili formazioni Milan Sampdoria, Serie A 18^ giornata (Foto LaPresse)

Zlatan Ibrahimovic al Milan, certi amori non finiscono: lo svedese torna in rossonero per aiutare la squadra di Stefano Pioli a rinascere. L’ex Inter e Barcellona ha lasciato la clinica La Madonnina dove ha svolto le visite mediche ed è diretto verso la clinica Ambrosiana per l’idoneità sportiva. Il 38enne farà il possibile per essere a disposizione già dalla sfida contro la Sampdoria, prossimo impegno del Diavolo, ma molto dipenderà dai prossimi allenamenti della compagine meneghina. Intervistato da Milan Tv, Wonder Ibra ha commentato: «Mi ricordo tanti anni fa, lo stesso posto: l’importante è che sono qua, sono molto contento e molto emozionato. Ho sempre detto che questa è casa mia, finalmente sono qua, sono stato in altre squadre ma ciò che conta è che sono tornato. Un messaggio per i tifosi milanisti? Finalmente sono qua, aspettatemi a San Siro per farlo saltare come prima». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

ZLATAN IBRAHIMOVIC AL MILAN, CHAPTER II

E’ atterrato a Milano Zlatan Ibrahimovic. Il nuovo attaccante del Milan è sbarcato attorno alle 11:30 di oggi, martedì 2 gennaio 2020, all’aeroporto di Linate, per iniziare la sua nuova avventura presso il club meneghino, la seconda in carriera con la maglia del Diavolo. Come testimoniato dagli scatti pubblicati dal sito di Sky Sport, ad accogliere il bomber svedese a Milano vi era il dirigente del Milan, Zvonimir Boban, e i due sono stati immortalati mentre si davano la mano. Non vi era invece Paolo Maldini, che ha preferito aspettare il centravanti in quel del centro sportivo di Milanello. L’arrivo di Ibra è giunto con qualche minuto di ritardo, e prima della sua partenza per l’Italia lo stesso centravanti ex Los Angeles Galaxy aveva pubblicato sulla propria pagina Instagram la foto dei suoi piedi con la didascalia chiara: “Nessuna arroganza. Fiducia”.

ZLATAN IBRAHIMOVIC E’ ATTERRATO: DOMANI LA PRESENTAZIONE

Ricordiamo che nella giornata di domani, venerdì 3 gennaio alle ore 10:00, si terrà la conferenza stampa di presentazione, mentre in base alle indiscrezioni circolanti pare che il giocatore possa essere a disposizione fin da subito di mister Pioli, e di conseguenza non è da escludere (anche se sarebbe quasi clamoroso), una convocazione del centravanti già per la sfida in programma lunedì prossimo, la gara in programma a San Siro contro la Sampdoria. Ibrahimovic si è diretto al momento verso le rituali visite mediche, dopo di che firmerà un contratto di sei mesi, scadenza 30 giugno 2020, con opzione per la stagione 2020-2021. La maglia che indosserà sarà invece la numero 21, quello che ai tempi fu di Andrea Pirlo. Numerosi i tifosi rossoneri che si sono recati stamane presso i cancelli di Linate, speranzosi di vedere da vicino il proprio beniamino, e soprattutto, fiduciosi che il giocatore possa dare una svolta alla stagione della loro squadra del cuore che appare già compromessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA