BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Madonna di Giampilieri / Lacrime di olio profumato: è miracolo? Il caso di Jenny che chiede di tornare a camminare (Pomeriggio 5, oggi 1 marzo)

Madonna di Giampilieri, lacrima sangue e olio profumato da anni: il caso della Madonnina siciliana a Pomeriggio 5, scoperte, mistero e casi miracolosi. La storia di questa statua

Statua Madonna (Infophoto) Statua Madonna (Infophoto)

MADONNA DI GIAMPILIERI, LACRIME DI OLIO PROFUMATO: È MIRACOLO? IL CASO DI JENNY, LA RAGAZZA CHE CHIEDE DI TORNARE A CAMMINARE (POMERIGGIO 5, OGGI 1 MARZO 2016) - Mentre in studio si parla del caso della Madonna di Giampilieri con il collegamento della sorella di Barbara D’Urso dalla mistica che vede la Vergine Maria e che ospita in casa la statuina della Madonnina che  lacrima olio profumato, spunta un altro caso. Da un miracolo ad una richiesta di miracolo, commovente e urgente allo stesso tempo: una ragazza italiana, Jenny, che è impossibilitata a camminare da una malattia misteriosa che ai suoi 22 anni ha deciso di non reggerla più in piedi, chiede aiuto allo studio, al pubblico, a tutti, di trovare fondi per sovvenzionare il suo viaggio verso le cliniche americane. Si cerca di capire cosa davvero blocchi questa bella ragazza che in maniera molto umile chiede una mano sulla sua malattia che misteriosamente non passa e non si sa neanche come sia arrivata. Il passaggio vicino con la storia della Madonnina: che si creda o no, l’unica cosa che urge nel caso della giovane Jenny è che “qualcosa” possa compiere il miracolo. Non si tratta prima di tutto di una fede, ma di un senso religioso che domandi alla realtà un miracolo che al momento non è arrivato da tutti gli studi medici compiuti sul suo corpo. Al pubblico il giudizio sull’intera vicenda, con lo studio di Pomeriggio 5 che per una volta non si sofferma su storie “urlate” ma fa riflettere sulla necessità vitale che le persone hanno di una svolta miracolosa nella propria vita.

MADONNA DI GIAMPILIERI, LACRIMA OLIO PROFUMATO E SANGUE: GUARIGIONI E MIRACOLI, IL CASO A POMERIGGIO 5. PARLA LA SORELLA DI BARBARA D'URSO (ULTIME NOTIZIE OGGI, 1 MARZO 2016) - Non si spengono i riflettori sulla Madonna di Giampilieri, la statua della Vergine Maria che da 27 anni trasuda lacrime di olio profumato e che in passato ha pianto anche lacrime di sangue. Del caso si è parlato nel corso di "Pomeriggio 5", il programma condotto da Barbara D'Urso, che per l'occasione ha intervistato la sorella Fabiana. Fabiana D'Urso è infatti una delle maggiori esperte per quanto riguarda la vicenda della Madonna di Giampilieri e ha asserito che anche un'equipe scientifica ha attestato che le lacrime sono "di sangue umano e di natura straordinaria". Anche Pina Micali, la veggente di Giampilieri che per prima ha assistito al fenomeno della trasudazione, era collegata dal messinese: all'attenzione della D'Urso sono subito balzate le sue mani, entrambe fasciate. Com'è noto la donna in periodo di Quaresima vive il fenomeno delle stimmate: la veggente nel frattempo continua ad esporsi alle telecamere senza parlare, in stretta osservanza delle richieste fattele pervenire dalla Chiesa.

MADONNA DI GIAMPILIERI, LACRIMA OLIO PROFUMATO E SANGUE: GUARIGIONI E MIRACOLI, IL CASO A POMERIGGIO 5 (ULTIME NOTIZIE OGGI, 1 MARZO 2016) - Ritorna in tv il caso della madonnina di Giampilieri, la statua della Vergine Maria che trasuda lacrime di olio profumato e in passato ha presentato anche copiose lacrime di sangue: il caso misterioso ha reso celebre il paesino siciliano, con molti che gridano al miracolo e altri che derubricano come “fatto inspiegabile”. Di recente se ne sono occupati a La strada dei miracoli, mentre a breve se ne parla ancora su Mediaset a Pomeriggio 5 da Barbara D’Urso. Il caso parte da lontano, dal 1989, quando una signora, Pina Micali, assistette alla trasudazione delle lacrime del crocifisso nella sua casa e il fenomeno sembra poi essere continuano su altri oggetti di culto, come da ultimo la statua della Madonna. Donata nel 2013 da un sacerdote di Agrigento alla signora, il volto della Madonnina trasuda olio profumato e sangue, raccogliendo attorno al paesino di Giampilieri, in frazione di Messina, numerosi ospiti e fedeli che gridano e pregano al miracolo. La Chiesa ancora non si è pronunciata ma è sempre molto cauta su questi fenomeni, specie quando sono ancora in corso come in questo caso. Commenti, giudizi e ultime notizie a breve su Canale 5 da Barbara D’Urso.

© Riproduzione Riservata.