BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  
The day after tonality

Il mondo della musica contemporanea (e cosiddetta colta) è davvero così impenetrabile e incomprensibile? LUCA BELLONI sfida paure e diffidenze e conduce il lettore alla scoperta di un mondo misterioso e affascinante

 


THE DAY AFTER TONALITY/ Il suono del dolore nel Quintetto di Alfred Schnittke

LUNEDÌ 13 GIUGNO 2011 Una piccola oscillazione, l’orma di un passo appena accennato e il doloroso itinerario del Quintetto per pianoforte e archi di Alfred Schnittke. La guida all'ascolto di LUCA BELLONI

26/05/2011

GYORGY LIGETI/ "Atmosphères", il mistero del cosmo secondo il compositore di Kubrick

Luca Belloni

Ci sono domande che permeano le arti, dalla letteratura alla musica. Quelle del pastore leopardiano, ad esempio, riemergono nell'opera di Gyorgy Ligeti. Il commento di LUCA BELLONI

14/04/2011

IL RICORDO/ Aldo Clementi, la composizione inconfondibile di un "osservatore indipendente"

Luca Belloni

Il 3 marzo scorso è morto a Roma l’ottantacinquenne compositore Aldo Clementi, figura ad un tempo atipica e fondamentale del panorama musicale contemporaneo. Il ricordo di LUCA BELLONI

07/10/2010

GEORGE CRUMB/ David Starobin: la bellezza struggente nella musica di un Maestro

Luca Belloni

DAVID STAROBIN, è uno dei più importanti chitarristi del panorama internazionale. Luca Belloni lo ha intervistato per IlSussidiario.net sull'arte e sull'amicizia con George Crumb

19/08/2010

THE DAY AFTER TONALITY/ György Kurtag: una domanda senza risposta?

Luca Belloni

Ci sono autori che dialogano a distanza, in un gioco di influenze reciproche. LUCA BELLONI ci introduce all'ascolto di Ligatura - Message-Hommage à Frances-Marie (The Answered Unanswered Question) ...

12/08/2010

LUIGI DALLAPICCOLA/ La bellezza semplice e dolorosa della "Piccola musica notturna"

Luca Belloni

Ci sono musiche che hanno il potere di associarsi indelebilmente a una situazione, a un luogo, a un avvenimento. LUCA BELLONI introduce all'ascolto della "Piccola musica notturna" (1954) di Luigi ...