Articoli dell'anno 2008 della sezione Antonio Autieri

CINEMA/ Come dio comanda: il rapporto padre-figlio estremo e scioccante affascina e delude

E’ uscito nelle sale italiane il film diretto da Gabriele Salvatores, tratto dal romanzo di Nicolò Ammaniti. L’esito non è felicissimo, diseguale, non del tutto convincente, anche se non mancano gli elementi di interesse: la storia è ricca di spunti, grazie soprattutto alla veridicità delle interpretazioni. Quello che però delude maggiormente è in realtà un mancato apprendimento di temi che avrebbero meritato maggiore sviluppo

CINEMA/ Festival di Torino: Va forte W di Oliver Stone, ma il capolavoro è Katyn

Le novità della kermesse diretta da Nanni Moretti non sono fortissime e si deve puntare anche su film già passati in altri importanti festival internazionali (Toronto, Cannes, Berlino). Ma ai cinefili torinesi interessa poco e anche ai media e agli sponsor, che aumentano. Al festival è stato anche presentato il lungometraggio di Stone su George W. Bush e il capolavoro Katyn di Andrzej Wajda  sul massacro stalinista di decine di migliaia di soldati polacchi, durante la seconda guerra mondiale, al cinema a gennaio GUARDA IL TRAILER

CINEMA/ Qualcuno con cui correre: le inquietudini dell’adolescenza nella storia di tre ragazzi di Gerusalemme

Nelle sale italiane la pellicola di Oded Davidoff, vincitrice del premio del pubblico al Giffoni Film Festival. Il film dalle immagini sgranate e dal cuore semplice come si conviene a un film per ragazzi, oltre che per adulti, rappresenta delle contraddizioni e dell’anima del popolo d’Israele, che si manifestano soprattutto nell’attaccamento alle proprie radici e nelle canzoni bellissime e struggenti. La recensione di ANTONIO AUTIERI

ROMA/ Il "Marco Aurelio" non è un premio ambito: il festival scivola nell'anonimato

Forse è un problema di gioventù, forse la formula non è quella vincente, ma il Festival del Cinema di Roma non è certo di quelli che stuzzicano gli appetiti di critica, protagonisti e pubblico. Detto questo, Antonio Autieri torna a casa con una bella scoperta: l'ultima opera di Krzysztof Zanussi "Serce na dloni, ovvero Con il cuore in mano". Un ottimo film sul cambiamento possibile del cuore. Con una piccola pecca: non ha ancora una distribuzione italiana...

CINEMA/ Vicky Cristina Barcelona: il declino di Woody Allen

Nelle sale italiane è in cartellone l'ultima fatica del regista che forse più degli altri cineasti statunitensi ha saputo raccontare l'America: clichè insopportabili, interpretazioni non all'altezza e una sceneggiatura senza humor, sorprese e ritmo. Il direttore di Box Office ci spiega perchè l'ultima fatica di Woody Allen si rivela una cocente delusione GUARDA IL TRAILER

CINEMA/ The Hurt Locker, un film sulla guerra in Iraq che spiazza

Nelle sale l'ultimo lungometraggio firmato da Kathryn Bigelow: il racconto di una missione in Iraq in cui nasce l'amicizia tra uno sminatore e un ragazzino che cambierà l'uomo. Pellicola discussa e accusta di essere filo-Bush, potrebbe sparire senza essere apprezzata. Leggi la recensione del direttore di Box Office GUARDA IL TRAILER

CINEMA/ "La Classe": uno sguardo tra i banchi di scuola tra finzione e realtà

Esce nelle sale italiane Entre les Murs di Laurent Cantet. Palma d'oro al Festival di Cannes, da noi prende il titolo più semplice ed efficace possibile per un film sul mondo della scuola: La classe. E' molto di più diuna storia classica, con un inizio e una fine: siamo di fronte a uno spaccato di vita di un gruppo costituito da un insegnante e dai suoi allievi GUARDA ILTRAILER

CINEMA/ Ecco tutte le anticipazioni della stagione appena iniziata

Ti va un film? Se la risposta è sì, Antonio Autieri sicuramente ti aiuterà a trovarne uno: i più attesi, i film da cassetta, quelli d'autore. Ecco il filo di Arianna per non perdere nemmeno uno dei titoli in sala. Con due osservati speciali: La Classe e Il matrimonio di Lorna tra pochi giorni entrambi nelle sale

CINEMA/ I film italiani a Venezia: Bechis in lizza per il leone d'oro, promettente Di Gregorio, sottotono Ozpetek

La Mostra d'arte cinematografica non è sfolgorante, ma le pellicole “di casa” non sfigurano: Birdwatchers (GUARDA IL TRAILER) del regista italo-cileno è candidata al leone, mentre Un giorno perfetto del cineata italo-polacco non convince. Il direttore di Sentieri del Cinema e di Box Office propone a ilsussidiario.net una carrellata del nostro cinema italiano in concorso

CINEMA/ Narnia e il principe Caspian: lotta tra fede e scetticismo

Il secondo episodio delle Cronache di Narnia, nelle sale dal 14 agosto, non delude. Tra le ragioni del successo della pellicola tratta dal libero di C.S. Lewis: le avventure di quattro giovani in un mondo fantastico dove si gioca l'eterno conflitto tra bene e male. Meglio il primo o il secondo episodio? Scopritelo voi leggemdo la recensione

CINEMA/ Le sorprese di questa stagione: venti film da riscoprire

Il viaggio al fianco di ANTONIO AUTIERI nei film che ci ha regalato questa stagione cinematografica che sfuma nei cineforum estivi si conclude con le sorprese e cioè con quei film piccoli, magari poco programmati e che sono stati poco sotto i riflettori, ma che hanno qualcosa da comunicare. E che vale la pena di vedere.

CINEMA/ Grandi film dell’ultima stagione, ecco un’idea per le vacanze

Il viaggio de ilsussidiario.net alla scoperta dei grandi film di quest'annata cinematografica continua con I grandi film della stagione presentati da ANTONIO AUTIERI, direttore di Box Office e di Sentieri del Cinema. Film apprezzati da critica e pubblico e che animeranno gran parte delle arene estive dei nostri luoghi di villeggiatura

CINEMA/ Viaggio tra i film più belli della stagione. Quali rivedere nei cineforum estivi?

L'estate è cominciata e già fioccano i cineforum estivi, al chiuso o all'aperto nelle località marittime o di montagna. Ma quali tra i film della stagione che si avvia a concludersi vale la pena di vedere, magari prima di un bel gelato e di una bella passeggiata? ANTONIO AUTIERI, direttore di Box Office e Sentierie del Cinema, consiglia con un piccolo vademecum i lettori de ilsussidiario.net, perchè anche le belle sere di svago estivo possono essere l'occasione per capire di più la realtà che ci circonda

GLI ARCHIVI DEL CANALE