Abba, choc al concerto tributo: 2 morti/ 80enne cade da balaustra e uccide spettatore

- Davide Giancristofaro Alberti

Tragedia martedì sera in Svezia in occasione di un concerto tributo agli Abba: un 80enne è morto cadendo dal settimo piano, uccidendo un’altra persona

abba_lapresse
gli Abba a Techetechetè

Tragedia avvenuta in Svezia, in occasione di un concerto tributo agli Abba: due persone sono morte, dopo una rocambolesca caduta da una balconata. Doveva essere una serata di festa quella organizzata presso l’Uppsala Konsert & Kongress hall, vicino Stoccolma, ma come riferisce il Corriere della Sera, lo spettacolo si è trasformato nel giro di qualche istante in dramma. Come spiegato dalla Bbc, c’erano centinaia di persone all’evento organizzato nella serata di martedì scorso, all’incirca un migliaio, ma ancor prima dell’inizio del concerto, il tutto è stato annullato proprio per via delle tragiche notizie giunte agli organizzatori.

Un uomo di 80 anni è infatti caduto dal settimo piano della sala, precipitando nell’atrio aperto e finendo addosso a due persone. Un impatto violentissimo che ha ucciso sul colpo l’anziano signore finito di sotto, e nel contempo, ha ferito a morte un altro spettatore, mentre il terzo coinvolto è rimasto fortunatamente solo ferito, e non è assolutamente in pericolo di vita.

TRAGEDIA AL CONCERTO TRIBUTO AGLI ABBA: MORTE DUE PERSONE, EVENTO ANNULLATO

“Il concerto di stasera ad Uppsala – ha fatto sapere attraverso i proprio social Mtlive, la società che ha organizzato lo spettacolo – è stato cancellato con breve preavviso. Sfortunatamente, dobbiamo annunciare che è accaduto un evento terribile alla sala da concerto di Uppsala, Quello che sappiamo è che qualcuno per ragioni sconosciute è caduto atterrando su altre persone. La polizia ha evacuato l’arena. Al momento non sappiamo molto di più, tutti sono sotto shock”.

La notizia ha fatto in breve tempo il giro del mondo ed è giunta anche agli stessi Abba, che attraverso il proprio profilo Twitter ufficiale hanno annunciato: “Alla luce della tragica notizia del concerto tributo in Svezia la scorsa notte, abbiamo deciso di rimandare la pubblicazione del trailer del nostro concerto fino a domani”. Lo storico gruppo svedese, capace di vendere più di 400 milioni di dischi in tutto il mondo, ha deciso di mettere in stand by per 24 ore la promozione del proprio concerto in segno di lutto per le due persone morte.



© RIPRODUZIONE RISERVATA