Adriana Riccio, chi è la compagna di Flavio Insinna/ Ex concorrente di Affari tuoi

- Adriana Lavecchia

Adriana Riccio è la compagna di Flavio Insinna, i due si sono conosciuti nel 2016 quando la donna ha partecipato come concorrente per il Veneto ad Affari Tuoi

Adriana Riccio flavio insinna
Flavio Insinna e Adriana Riccio (Foto: web)

Uno dei volti più noti della televisione italiana è Flavio Insinna grazie alla conduzione di Affari tuoi e dell’Eredità. Il conduttore è sempre stato molto riservato sulla sua vita sentimentale e privata anche se negli ultimi anni aveva fatto scalpore la sua decisione di annullare le nozze con Mariagrazia Dragani. Al momento il conduttore è impegnato con Adriana Riccio, una ex concorrente di Affari Tuoi per la regione del Veneto con cui ha una relazione dal 2018.

Adriana Riccio non appartiene al mondo dello spettacolo, la donna infatti è un’insegnante di Taekwondo in cui è riuscita a vincere una medaglia di bronzo nelle olimpiadi. Adriana Riccio e Flavio Insinna convivono da diverso tempo, non sono sposati e hanno due cani. La donna è stata definita dal presentatore durante un’intervista come una donna “Che ti da una forza che non riesco a definire, quando parte e va a trovare i suoi al nord la casa si spegne. Ma si spegne proprio tutto: il giardino s’intristisce, le cose colorate che abbiamo a casa diventano fosche e cupe. Quando torna si riaccende tutto”.

Adriana Riccio, compagna di Flavio Insinna

Adriana Riccio e Flavio Insinna non hanno figli, l’attore e conduttore durante un’intervista è stato molto chiaro in merito alla scelta di non avere dei bambini ammettendo: “Sarei un padre troppo poco presente. Io ho avuto la fortuna di avere dei genitori sempre accanto a me, nonostante all’inizio non accettassero la mia carriera di attore”.

L’attore ha ammesso di non voler costruire una famiglia per timore di non essere all’altezza dell’esempio ricevuto dai suoi genitori: “Non volevo costruirne una monca, con un papà assente che parte e riparte e non c’è quando i figlio studiano, giocano e crescono”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA