Agente 007 Al servizio di sua maestà/ Su Rete 4 George Lazenby è James Bond

- Matteo Fantozzi

Agente 007 Al servizio di sua maestà in onda oggi, 21 gennaio, dalle 15.45 su Rete 4. Sean Connery viene sostituito da George Lazenby nei panni di James Bond.

007 servizio maesta 2019 film 640x300
Agente 007 Al servizio di sua maestà

Agente 007 – Al servizio di sua maestà, film di Rete 4 diretto da Peter Hunt

Agente 007 Al servizio di sua maestà, titolo originale On Her Majesty’s Secret Service, verrà proposto il 21 gennaio alle ore 15.45 da Rete 4, per un pomeriggio fra azione, belle donne e tanta tanta adrenalina. Questo è il sesto film di questa fortunata e seguita saga, dove l’agente James Bond è il protagonista assoluto. Uscita nelle sale cinematografiche italiane nel lontano 1969, il 18 dicembre per la precisione, questa pellicola di spionaggio ed azione, unita ad una buona dose di avventura, è stata diretta dal regista britannico Peter Hunt, già famoso per altri film di questa serie in cui si adoperava come montatore e regista della seconda unità. Il cast riporta un cambiamento importante ovvero la mancanza di Sean Connery nei panni del famoso agente.

Dopo anni Connery lascia il suo ruolo più famoso al giovane George Lazenby, attore e modello australiano che userà questo importante film per far partire la sua carriera cinematografica. Fra gli altri interpreti troviamo nomi conosciuti negli anni sessanta come Diana Rigg, la nostra Regina di Spine del Trono di Spade, Telly Savalas attore e cantante statunitense con già una discreta carriera alle spalle e Pasquale Ferzetti detto Gabriele, talentuoso attore italiano.

Agente 007 – Al servizio di sua maestà, la trama del film: la figlia di un criminale

L’inizio di Agente 007 – Al servizio di sua maestà vede come protagonisti l’agente segreto James Bond e la bella Tracy di Vincenzo, Diana Rigg, figlia del pericoloso criminale Draco. Bond la salva dal tentato suicidio e la rincontrerà in un casinò, dove la aiuterà a pagare una grossa somma di denaro persa al gioco. Fra loro nasce subito una forte attrazione e passeranno la notte insieme, ma la mattina dopo la donna non si farà trovare, lasciando l’agente confuso. Uscito dall’hotel Bond verrà rapito dagli scagnozzi di Draco, ed una volta di fronte al Boss riceverà la strana proposta di prendersi cura di Tracy e di sposarla.

James accetterà solo a patto di ricevere aiuto per rintracciare il capo della Spectre, Ernst Stavro Blofeld, e volerà in una clinica sulla Alpi Svizzere dove lui si trova. Il terribile piano del Boss è quello di ricattare il mondo intero con un morbo micidiale, e Bond deve assolutamente fermarlo. Con l’aiuto della giovane e bellissima Tracy riuscirà a sconfiggere il pericoloso nemico salvando il mondo da un ricatto senza eguali. Tutto sembra finire bene, con le nozze in Portogallo dei giovani innamorati ed un viaggio di nozze che inizia sulla famosa Aston Martin DBS. Ma, in una scena del tutto inaspettata e drammatica, gli sposini verranno raggiunti da Blofed, incredibilmente vivo, che sparerà uccidendo sul colpo Tracy. Un finale straziante con Bond che tiene fra le braccia il suo amore ormai esanime.





© RIPRODUZIONE RISERVATA