Al Bano Carrisi positivo al Covid/ Come sta? “Nessun sintomo”, salta Capodanno in tv

- Emanuela Longo

Al Bano Carrisi positivo al Covid ma asintomatico: salterà la sua presenza al Capodanno in musica di Canale 5

Al Bano
Al Bano (Web, 2021)

Il “maledetto Covid” ha colpito anche lui, Al Bano Carrisi. Il cantante di Cellino San Marco, da sempre attento ad evitare il contagio, è stato colto in fallo risultando positivo al Coronavirus. La notizia è giunta oggi 29 dicembre ed è stata confermata dallo stesso cantante, raggiunto telefonicamente dal Corriere del Mezzogiorno. A causa della sua positività ovviamente Carrisi dovrà rinunciare necessariamente alla sua attesa presenza al Capodanno in musica, l’appuntamento di fine anno di Canale 5 condotto da Federica Panicucci e con il quale si attenderà l’arrivo del 2022 con uno show dal Teatro Petruzzelli di Bari.

Spostato dalla piazza al teatro proprio per far fronte all’emergenza Covid, l’evento dovrà fare a meno del grande Al Bano, che al telefono ha commentato: “Sto bene, ma purtroppo non potrò esserci, mi dispiace moltissimo”. La scoperta è avvenuta dopo un tampone richiesto dalla produzione dello show che sarà trasmesso sulla rete ammiraglia di casa Mediaset.

Al Bano Carrisi è positivo al Covid

Al Bano Carrisi, dopo aver scoperto di avere il Covid, ha iniziato oggi il periodo di isolamento a casa. Ma come sta? A svelarlo è stato lo stesso cantante, che ha confessato: “Non ho sintomi, sto benissimo, quando l’ho scoperto non mi sembrava vero”. Da grande sostenitore della campagna vaccinale contro il Covid, Al Bano ha aggiunto: “non capisco i no-vax, questa è la terza guerra mondiale e abbiamo un unico nemico comune”.

Il grande ottimismo tuttavia non abbandona Al Bano che si è già prenotato per il prossimo Capodanno. Questa mattina, come fa sapere il Corriere del Mezzogiorno, sono stati prenotati i 1055 posti previsti per il Petruzzelli, che il cantante pugliese ha definito “uno dei teatri più belli del mondo”. Guardando al futuro, Al Bano ha aggiunto: “Lo farò l’anno prossimo”. E riferendosi all’odiato Covid ha aggiunto: “Per ora comanda lui ma io gli ho già preparato il funerale, manca solo la data di morte. Poi faremo festa per tre giorni e tre notti”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA