Al Bano/ Duetto con i Ricchi e Poveri per dimenticare l’esclusione da Sanremo 2021

- Stella Dibenedetto

Al Bano Carrisi, ospite della serata omaggio dedicata ai Ricchi e Poveri dal titolo “A grande richiesta – Che sarà sarà”, duetterà con i colleghi.

albano domenica in cellino 640x300
Al Bano Carrisi in collegamento con Domenica In

Dopo essere stato ospite de Il Cantante Mascherato, Al Bano Carrisi torna in tv come ospite della serata dedicata ai Ricchi e Poveri intitolata “A grande richiesta – Che sarà sarà” condotta da Carlo Conti e in onda oggi su Raiuno. Ad omaggiare Angela Brambati, Franco Gatti, Marina Occhiena e Angelo Sotgiu ci saranno tanti ospiti e tra questi non poteva mancare Al Bano che, con i Ricchi e Poveri, ha contribuito a portare nel mondo la grande musica italiana. Con la sua voce straordinaria, il leone di Cellino San Marco renderà ancora più speciale la serata dedicata ai Ricchi e Poveri duettando insieme ai colleghi sulle note dei loro grandi successi. Quale canzone intonerà Al Bano? Sceglierà uno dei successi più amati dal pubblico dei Ricchi e Poveri o regalerà ai telespettatori di Raiuno una sua personale interpretazione di un altro brano dei Ricchi e Poveri? Lo scopriremo questa sera.

Al Bano, dai grandi successi all’esclusione dal Festival di Sanremo 2021

Alla serata dedicata ad uno dei gruppi più importanti della musica italiana come I Ricchi e Poveri, non poteva mancare uno degli artisti più importanti della musica nostrana che, con la sua voce, ha contribuito a diffondere la canzone italiana nel mondo. Nel corso della sua carriera, Al Bano ha collezionato un successo dopo l’altro e, in una recente intervista rilasciata ai microfoni del settimanale Oggi, ha ricordato il successo che ottenne il brano “Felicità”. “Quando Freddy Naggiar, il boss della Baby Records, me la offrì gli dissi: ‘Qui, minimo minimo facciamo un milione e mezzo di copie! Ne fece molte di più (25 milioni, ndr). E’ il trionfo della semplicità, su questo fondo allegro di tarantella. Un successo eterno: ancora me la chiedono da tutto il mondo per le pubblicità, per i film”. Un successo che permise ad Al Bano di migliorare anche la sua casa. “L’ho allargata. Il terreno lo avevo comprato nel 1969, nel 1971 cominciai a costruire casa. Ma Felicità mi ha aiutato ad abbellirla”, ha aggiunto Al Bano escluso dal Festival di Sanremo 2021.

© RIPRODUZIONE RISERVATA