Alan Palmieri/ “La mia esperienza in radio nata per un equivoco”

- Rossella Pastore

Alan Palmieri, conduttore del Battiti Live in coppia con Elisabetta Gregoraci, si racconta a Tv Sorrisi e Canzoni. Così inizio a fare la radio.

Alan Palmieri conduce Battiti Live
Alan Palmieri conduce Battiti Live

Alan Palmieri è il conduttore e direttore artistico del Radionorba Battiti Live, la serie di concerti itineranti organizzata ogni anno dall’emittente pugliese di cui Palmieri è una delle voci di punta. Prima di affermarsi a livello nazionale in coppia con Elisabetta Gregoraci, Alan ha maturato una lunga esperienza di speaker dietro al microfono di Radionorba, dove si è trasferito in pianta stabile dopo due brevi apparizioni vocali a Radio 105 e Rtl 102.5. In realtà, la decisione di dedicarsi a questo mestiere non è stata affatto studiata.

Tutto nacque un giorno qualunque, mentre un piccolo Alan camminava per le strade del suo paese in provincia di Lecce: “Avevo 9 anni, a Caprarica di Lecce, dove vivevo, l’emittente locale lancia un appello per rintracciare un bimbo di nome Ivan. Un signore che conoscevo, forse aveva capito male, mi incontra per strada e mi dice: ti stanno cercando. Mi porta nella sede della radio. Si è aperto un mondo meraviglioso, la musica, sono rimasto ipnotizzato”.

Alan Palmieri: “In radio è stato un percorso lungo”

Quello che lo vide coinvolto da bambino è un episodio che ha del surreale, senza il quale però Alan non avrebbe mai potuto scoprire la sua vocazione. Per emergere, in seguito, Alan ha dovuto fare una lunga gavetta: “È stato un percorso lungo, le radio cittadine, poi le regionali. Poi l’incontro con Claudio Cecchetto: mi sono spostato a Milano dove ho lavorato a Radio 105 e poi a RTL 102.5, proprio negli anni in cui faceva i primi esperimenti di radio che trasmetteva anche in video”.

In sintesi, per Alan Palmieri, la radio è stata al contempo fonte di fatica e soddisfazione: “Ho acquisito tanta esperienza. Oggi l’informazione musicale è integrata, fra radio, tv, social, e vive sugli eventi live. Ma il linguaggio base da utilizzare resta sempre quello radiofonico”.

L’infanzia di Alan Palmieri tra la Svizzera e il Salendo

In realtà, la storia di Alan prende il via da molto più lontano. Le origini sono svizzere (acquisite), e in Svizzera Alan ha vissuto per un po’ di anni insieme alla famiglia. “I miei, padre italiano (pugliese) e madre croata, erano emigrati là negli Anni 70, si sono innamorati. Sono nato nel 1975 e rimasto in Svizzera fino ai 7 anni, poi ci siamo trasferiti nel Salento, dove viviamo ora”.

Oggi Alan Palmieri è sposato e ha due figli. Della sua vita privata con la moglie Caterina non si sa molto, se non che i due sembrano molto innamorati e orgogliosi dei loro due bambini (un maschietto e una femminuccia).



© RIPRODUZIONE RISERVATA