AresGate/ Nancy Brilli “io eliminata”, Adua Del Vesco in una setta?

- Emanuela Longo

Alberto Tarallo, esplode sui social l’AresGate dopo le confessioni choc di Adua Del Vesco e Massimiliano Morra al GF Vip. Parlano tre attrici di fiction

alberto tarallo 640x300
Alberto Tarallo

Ormai da giorni sui social è ufficialmente esploso l’AresGate dopo le rivelazioni choc di Adua Del Vesco e Massimiliano Morra nella Casa del GF Vip. Nulla di esplicito ma tanti indizi che farebbero pensare ai due attori come possibili vittime di una presunta setta. Nella vicenda entra con forza anche la Ares, nome della società di produzione – oggi fallita – e che per anni ha portato in tv tra le principali fiction di successo dell’ammiraglia Mediaset. Adua Del Vesco, in particolare, nel corso della sua conversazione con Morra ha parlato di vari argomenti inquietanti: dalla sua anoressia passando per gli amori ostacolati, finte età e Rolex rubati. L’accento è stato posto anche sulla morte di Teodosio Leosito, che per Adua si sarebbe trattato di “istigazione al suicidio”. Dopo le dichiarazioni che stanno sconvolgendo gli spettatori del GF Vip, come spiegato da Giuseppe Candela per Dagospia, Alberto Tarallo, produttore a capo di Ares Film, tirato in ballo indirettamente, non avrebbe ancora commentato la vicenda i cui profili si fanno sempre più cupi. Per tentare di capirci qualcosa in più, Candela ha contattato alcune delle star della fiction e che hanno avuto a che fare con il medesimo mondo ora al centro della scena, ma al momento sembra esserci un muro, soprattutto da parte di Eva Grimaldi che ha replicato con un sonoro quanto provato “No comment”. “Non voglio parlarne ore, sto molto male”, si è limitata a dire in riferimento al suicidio di Losito. Come riportato da Dagospia, Alberto Tarallo ha deciso poi di passare al contrattacco: ha diffidato Mediaset e promesso querele. Ora ci si chiede se Alfonso Signorini farà come Barbara D’Urso, che non ha affrontato più la questione e se i due gieffini sono stati già informati…

ALBERTO TARALLO, ESPLODE ARESGATE: PARLANO NANCY BRILLI E GIULIANA DE SIO

Nancy Brilli è stata una delle protagoniste indiscusse delle fiction di maggiore successo prodotte dal duo Losito-Tarallo. Anche lei sentita da Dagospia, ha subito precisato: “Non so cosa è accaduto al Grande Fratello”. Pur non commentando le parole dei colleghi, l’attrice ha avuto a che fare con il mondo Ares: “Non ho assolutamente rapporti con Alberto Tarallo. Sono stata eliminata da un giorno all’altro dalle produzioni, con loro ho realizzato solo successi. Improvvisamente ho capito che stava cambiando qualcosa, non abbiamo più lavorato insieme”. La Brilli tuttavia, è andata oltre spiegando che “non era gente cui con avessi particolarmente passione a lavorare. C’erano persone che non mi piacevano, la gestione non era chiara”. Nonostante il successo della serie Caterina e le sue figlie 2, Nancy fu fatta fuori senza preavviso. “Mai più lavorato con loro”, ribadisce. La Brilli tuttavia spiega che nel suo caso non ci sarebbe stata alcuna manovra psicologica nè avrebbe notato nulla di strano nella villa di Zagarolo, ma conferma il tentativo di costruire attorno a lei un finto flirt: “Mi è stato consigliato di fidanzarmi con un attore. Non mi è parso il caso”, dice. Stessa richiesta anche per Giuliana De Sio: “Una volta sul lancio di una fiction mi hanno chiesto di fingere un flirt, ho rifiutato e mi sono messa a ridere. Si sono anche offesi, ma ho detto: ‘Questo no, non ce la posso fare'”. Anche lei non ha seguito le inquietanti rivelazioni rese al GF Vip ma su Tarallo e Losito ha commentato a Candela: “Io non ho più lavorato con loro. Diciamo che è stata una scelta reciproca, eravamo corpi molto estranei. Il mio organismo espressivo, la mia provenienza artistica non aveva niente a che fare con quel mondo lì. C’era una distanza di visione”. Su tutti i pettegolezzi non si è invece espressa e prima di congedarsi, parlando del suo lavoro e non dell’AresGate ha chiosato: “Il giorno che potrò parlarne potrei scriverne un libro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA