Alda D’Eusanio espulsa dal Grande Fratello Vip/ Laura Pausini denuncia, Mediaset:”imperdonabile”

- Anna Montesano

Perchè Alda D’Eusanio espulsa dal Grande Fratello Vip 2020 con effetto immediato? Pausini denuncia. Mediaset “comportamento grave”. “Si dovrà assumere la responsabilità delle sue azioni”

alda deusanio grande fratello vip 640x300
Alda D'Eusanio al Grande Fratello Vip

Ennesimo colpo di scena nella Casa del Grande Fratello Vip ed ennesima squalifica, questa volta addirittura immediata. Con un comunicato stampa, Mediaset annuncia l’espulsione della concorrente Alda D’Eusanio dal Grande Fratello Vip e con effetto immediato. “Mediaset ha deciso di far espellere con effetto immediato la concorrente Alda D’Eusanio da Grande Fratello Vip. – si legge – L’editore si dissocia completamente dalle reiterate informazioni inopportune ed offensive delle concorrente anche riferite a persone non presenti nella Casa. Un comportamento grave e imperdonabile soprattutto alla luce del fatto che Alda D’Eusanio non sia una concorrente estranea al mondo della tv ma una professionista adulta ed esperta, a cui certe espressioni non posso sfuggire. La signora Alda D’Eusanio si dovrà assumere la completa responsabilità delle sue azioni.”

Alda D’Eusanio, perché è stata espulsa dal Grande Fratello Vip?

Ma cosa ha scaturito la squalifica di Alda D’Eusanio dal Grande Fratello Vip? La concorrente si è già resa protagonista pochi giorni fa di una dichiarazione che le è stata però perdonata da Alfonso Signorini. Nel corso di quest’ultima settimana ha però non solo citato Maria De Filippi dicendo “Non sa cosa significa avere un figlio”, ma nelle ultime ore si è resa protagonista di pesanti accuse nei confronti del compagno di Laura Pausini, Paolo Carta. Di lui ha infatti detto: “questa qui (Laura Pausini, ndr) c’ha uno che la mena, la crocchia in una maniera. Lui è un chitarrista che sta con lei e le ha dato anche una figlia, pare che la crocchi di botte”. Ne è susseguita la denuncia della cantante e, infine, la squalifica per la D’Eusanio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA