Alessandra Amoroso ‘diventa’ She-Hulk: la sponsorizzazione scatena le polemiche/ “Anche meno, montata!”

- Anna Montesano

Alessandra Amoroso ‘diventa’ She-Hulk per sponsorizzare la serie TV Marvel: tra i fan in delirio c’è anche chi la accusa di essersi ‘montata la testa’

Alessandra Amoroso San Siro Instagram 640x300
Alessandra Amoroso a San Siro (Instagram)

Alessandra Amoroso ‘diventa’ She-Hulk per sponsorizzare la serie TV Marvel

Ieri, 18 agosto 2022, su Disney Plus è stato rilasciato il primo episodio della serie TV Marvel She-Hulk che racconta le avventure di Jennifer Walters, cugina di Bruce che, dopo un incidente, viene contagiata dal suo sangue, diventando lei stessa una Hulk. Tra i volti scelti dalla Disney per la promozione della nuova serie in Italia c’è Alessandra Amoroso che sui suoi social ha pubblicato un video, condiviso anche dalla piattaforma streaming, in cui si racconta, parlando delle sue due ‘personalità’ e dell’emozione di salire sul palco di San Siro.

“Sto super bene. Queste due anime, Sandrina e Alessandra Amoroso, hanno iniziato a vivere insieme. Ce n’è una forte e sicura di sé. L’altra è un po’ più fragile. Ma tutte e due insieme sono una bomba. – racconta la Amoroso nel video – Questo percorso mi ha aiutato anche a canalizzare le mie paure, le mie difficoltà… E trasformarle in coraggio, un po’ come fa She-Hulk.”

Alessandra Amoroso e She-Hulk: il video scatena le critiche

La sponsorizzazione di She-Hulk da parte di Alessandra Amoroso, che si conclude con la cantante che diventa verde come la protagonista della serie TV Marvel, ha scatenato la gioia dei fan ma ha anche sollevato un po’ di polemiche. Tanti i complimenti per l’artista da parte di chi trova che la grinta delle due sia molto simile, ma non sono mancate le polemiche. Qualcuno ha accusato la Amoroso di essersi “montata la testa”, chiedendole di darsi “anche meno arie”, ricordando ancora l’episodio in cui ha rifiutato l’autografo ad una fan. Un errore che molti a quanto pare non le hanno ancora perdonato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessandra Amoroso (@amorosoof)







© RIPRODUZIONE RISERVATA