Alessandra Celentano chi sono i genitori?/ “Mi hanno dato un grande appoggio”

- Valentina Masciolini

Chi sono i genitori di Alessandra Celentano; l'insegnante di danza è la figlia di Alessandro Celentano fratello del celebre cantautore Adriano

alessandra celentano 2024 verissimo 640x300 Alessandra Celentano a Verissimo

Nella puntata di oggi, a La volta buona di Caterina Balivo, sarà ospite Alessandra Celentano l’insegnante di Amici dal percorso più longevo. Ex ballerina e votata all’arte della danza, il volto di Canale 5 è legata a una famiglia dal cognome imponente. Ma chi sono i genitori di Alessandra Celentano?

Figlia di Alessandro Celentano, fratello del noto cantautore Adriano, mancano informazioni biografiche sulla madre di cui si sa molto poco. In un’intervista a Verissimo, Alessandra ha parlato del grade supporto che i genitori le hanno dato durante il suo percorso di vita: “Mi sono dovuta scontrare con la realtà, ho fatto delle audizioni dove c’erano delle regole nelle quali non rientravo. Mio padre non si rendeva conto che a quell’età bisognava essere già pronti, lui voleva che proseguissi mentre mia madre si era tirata indietro ma ho avuto un grande appoggio da parte dei miei genitori. Ho smesso di ballare e ho iniziato ad insegnare intorno ai 30 anni”. 

Chi sono i genitori di Alessandra Celentano: la malattia del padre, e l’Alzheimer della madre

I genitori di Alessandra Celentano hanno un retaggio famigliare molto noto nel mondo artistico e televisivo italiano. La parentela con il grande Adriano ha sicuramente impattato: “È una famiglia che non ha badato a spese da questo punto di vista. La passione è venuta in maniera naturale, ognuno ha preso la direzione che si sentiva di più. È stato tutto molto naturale” ha dichiarato l’insegnante di Amici.

Per quanto riguarda la madre ha parlato della malattia che l’ha portata via, il morbo di Alzheimer, contro cui ha combattuto per 10 anni: “Prima facevo molta fatica a parlarne, poi ho capito che parlarne è giusto per aiutare le persone che sono persone vicino a parenti malati. Ci vuole supporto per le persone vicine ai malati di Alzheimer, vanno aiutati, perché è un percorso molto difficile, lungo e pesante“. Il volto di Canale 5 ha anche vissuto la malattia del padre: “È stata dura. Certi dolori non si metabolizzano, vai avanti, ma ci sono sempre“.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Programmi tv

Ultime notizie