Alessandro Preziosi e Matilde Gioli/ “Lavorare con i bambini? Dovrebbero farlo tutti”

- Emanuela Longo

Alessandro Preziosi e Matilde Gioli sono i protagonisti del nuovo film di Fausto Brizzi: a Domenica In hanno commentato “Bla bla baby”

preziosi gioli barbareschi domenica in 640x300
Alessandro Preziosi, Matilde Gioli e Luca Barbareschi

Alessandro Preziosi e Matilde Gioli saranno i protagonisti del nuovo film di Fausto Brizzi prodotto da Luca Barbareschi: “E’ un film bellissimo per le famiglie”, ha spiegato quest’ultimo. “I bimbi possono girare delle ore limitate durante la giornata, quindi per questo sono tutti gemelli i piccoli protagonisti”, ha spiegato la Gioli. Il film in uscita il 7 aprile e si intitola Bla bla baby. Preziosi è Luca, un bidello di un asilo all’interno di un’azienda che permette di avere questa struttura ai dipendenti. “Mangiando un omogenizzato alla platessa ha una specie di superpotere che gli permette di capire il bla bla bla dei bambini. C’è una connessione che con uno stupore sensazionale ti fa capire cosa dice il bambino”, ha spiegato l’attore.

“Sarà il film per le famiglie per Pasqua, è forse una delle cose più belle che ho prodotto, un piccolo capolavoro”, ha spiegato Luca Barbarareschi. “Sono stati due anni di lavoro pazzeschi”, ha aggiunto, spiegando le difficoltà nel far parlare i bambini.

Alessandro Preziosi e Matilde Gioli i protagonisti della nuova pellicola di Brizzi

Alessandro Preziosi ha spiegato le difficoltà legate alla pellicola: “Quando giri con un bambino e te lo mettono davanti il bambino deve guardarti”. Per questo ha dovuto inventarsi di tutto per farsi guardare ed attirare la sua attenzione. Matilde Gioli, dopo il grande successo con Doc ha commentato: “E’ un bellissimo momento, sono entusiasta di questo film, non avevo mai girato una cosa del genere e ti assicuro che lavorare con i bambini così piccoli è qualcosa che dovrebbero fare tutti gli attori. Con i bimbi in scena bisogna dedicarsi totalmente a loro e to senza grosse tragedia”

Nella pellicola interpreta una donna di successo nella carriera, dal momento che è una dirigente dell’azienda ecosostenibile: “E’ una mamma giovane e sola per scelta con un ruolo di grande importanza e ce la fa a far tutto senza grosse tragedie”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA