Alisson gol di testa al 95’/ Video Portiere segna, Liverpool insegue la Champions

- Alessandro Nidi

Gol di Alisson in pieno recupero, il Liverpool batte il West Bromwich e spera ancora nella Champions (video): rete al 95′

alisson 2019 instagram 640x300
Alisson Becker, foto Instagram

Alisson gol: il portiere del Liverpool ha segnato a tempo scaduto la rete della vittoria per i Reds nella gara contro il West Bromwich, restando così in corsa per un posto nella prossima UEFA Champions League. La formazione di Klopp si trova ora al quinto posto in Premier League, a una sola lunghezza di distanza dal Chelsea finalista dell’attuale edizione della massima competizione continentale per club, quando mancano due sole giornate alla conclusione del campionato inglese. Ricco di emozioni il match odierno della compagine in maglia rossa, che ha espugnato il campo rivale al termine di una gara tiratissima.

I padroni di casa, già retrocessi in Championship, la Serie B britannica, mettono la partita in salita per gli ospiti, che si trovano sotto dopo un quarto d’ora per effetto della marcatura di Robson-Kanu. C’è voluto il solito Salah per rimettere in parità la situazione, grazie alla sua segnatura al minuto numero 33. Poi, il fortino del West Bromwich sembra resistere, almeno fino al quinto minuto di recupero della ripresa, quando una deviazione aerea dell’estremo difensore brasiliano ha consentito al pallone di insaccarsi accanto al palo più lontano.

ALISSON GOL, LIVERPOOL SOGNA LA CHAMPIONS

Così, il club dei portieri goleador ha registrato il nuovo ingresso di Alisson, estremo difensore del Liverpool e autore di una spizzata in pieno recupero che ha consentito ai Reds di trovare il gol della vittoria contro il West Bromwich. Vedere un portiere segnare è di per sé insolito (in Italia ricordiamo il precedente Alberto Brignoli contro il Milan, quando il Benevento ottenne il suo primo, storico punto in Serie A), ma questa volta è anche di importanza capitale, considerata la rincorsa a un posto nella prossima Champions da parte dei giocatori di Jurgen Klopp. Peraltro, per Alisson, ex estremo difensore della Roma, si tratta anche di un momento di profonda gioia personale, che ha voluto dedicare subito al padre, recentemente scomparso in Brasile. Liverpool spera ancora e lo fa grazie al suo portiere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA