Allan resta al Napoli/ “Sarebbe davvero complicato sostituirlo!” (esclusiva)

Allan resta al Napoli: intervista esclusiva all’operatore di calciomercato Massimiliano Tiozzo che ha parlato della possibilità che il centrocampista brasiliano lasci i partenopei.

Allan Napoli possesso lapresse 2019
Pronostico Genk Napoli (Foto LaPresse)

Allan resta al Napoli? Un giocatore fondamentale nello scacchiere tattico partenopeo, ma il Psg resta alla finestra: lo scorso anno la squadra francese era arrivata ad un passo dall’acquisizione del centrocampista, ma l’operazione di calciomercato è stata rimandata all’estate e adesso i partenopei non sono più così convinti di cedere un giocatore che è stato devastante soprattutto nel triennio di Maurizio Sarri, e che malgrado il calo nel rendimento rimane un elemento importante dal quale ripartire. Soprattutto, il Psg in questo momento non appare più così convinto dell’investimento nonostante abbia perso Adrien Rabiot, andato alla Juventus: dunque l’operazione di calciomercato potrebbe non concretizzarsi e Allan potrebbe davvero rimanere al Napoli. Per fare un punto sull’affare e sugli eventuali sviluppi, IlSussidiario.net ha contattato in esclusiva l’operatore di calciomercato Massimiliano Tiozzo.

Allan resterà al Napoli? Penso proprio che sia così: il Napoli sta cercando di attrezzarsi per confermarsi la vera anti-Juventus e la partenza di Allan non aiuterebbe in tal senso. Certo al momento i bianconeri restano superiori soprattutto dopo gli acquisti di Ramsey, Rabiot e De Ligt ma i partenopei possono dire la loro.

Qualora dovesse partire, il Psg resterebbe la destinazione principale? Sì: Allan fa gola a tante big europee ma il Paris Saint Germain, sempre alla ricerca di giocatori di qualità ma anche quantità in mezzo al campo, in questo momento avrebbe bisogno di rinforzare la mediana. In più un calciatore come il brasiliano farebbe comodo ai transalpini.

Solo piste estere per lui? E’ inevitabile, se si pensa che Aurelio De Laurentiis lo ha sempre valutato almeno 50 milioni che, per inciso, è una cifra anche abbastanza alta per un calciatore di 28 anni; in Italia non ci sono squadre che possano acquistarlo, a parte la Juventus che però si è già sistemata in mezzo al campo.

Se Allan dovesse partire, con chi potrebbe sostituirlo il Napoli? La società sta perfezionando l’acquisto di Elmas, che però rimane un calciatore con caratteristiche diverse; in più Allan è davvero importante per l’economia del gioco partenopeo, sostituirlo non sarebbe affatto semplice.

Resta quindi un giocatore fondamentale per il Napoli? Lo paragono al Gattuso del Milan: un giocatore che correva, sudava, lottava e si sacrificava. Ecco, se Allan dovesse lasciare il Napoli lascerebbe un grande vuoto.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA