Alonso torna in Renault?/ Formula 1, Abiteboul: “Fernando è un’opzione per il 2021”

- Michela Colombo

Alonso torna in Renault? Lo spagnolo potrebbe fare ritorno alla Formula 1 e alla scuderia francese dal 2021. Abiteboul apre: “Fernando è un’opzione”.

fernando alonso lapresse 2018
Fernando Alonso torna in Renault? (LaPresse)

Confermato al 5 di luglio la ripartenza del campionato della Formula 1, dopo lo stop imposto per l’esplodere dell’emergenza coronavirus, ecco che tengono pure sempre banco le voci e le indiscrezioni riguardanti il mercato piloti. Dopo l’annunciato divorzio tra Vettel e Ferrari a fine 2020 e l’approdo alla rossa di Carlos Sainz jr, ecco che ora i riflettori sono puntati su un altro grande del Motorsport, ovvero Fernando Alonso, che pare prossimo a fare ritorno alla Renault, e dunque al circus della Formula 1. Certo lo spagnolo già in precedenza aveva aperto all’ipotesi di un suo rientro nel paddock (dopo l’addio occorso nel 2018), ma negli ultimi giorni si sono fatte più insistenti le voci che lo vogliono al volante della monoposto giallonera dal 2021 (un posto verrà lasciato libero da Ricciardo, che andrà in McLaren). Sarebbe dunque per Alonso la terza esperienza alla guida della monoposto francese (che ha appena confermato la sua presenza in Formula 1, nonostante la crisi economica), dopo il quinquennio 2002-2006 e il biennio 2008-2009.

ALONSO ALLA RENAULT, ABITEBOUL APRE ALLO SPAGNOLO

E proprio a confermare che Alonso potrebbe davvero tornare alla Renault è stato nelle ultime ore lo stesso team principal della Renault Cyril Abiteboul, che in un’intervista alla radio francese RMC ha affermato: “Ci sono diverse opzioni, Alonso è una di queste, ma ci sono diversi ottimi piloti che sono disponibili in ottica 2021”. E certo in vista della stagione 2021 molto potrebbe accadere per il mercato piloti: non sono pochi i piloti presenti nel paddock in scadenza di contratto e poi non scordiamo che dalla prossima stagione rimarrà sulla piazza anche un 4 volte campione del mondo del calibro di Sebastian Vettel (che però potrebbe anche approdare alla Mercedes). In ogni caso pare che in casa della scuderia francese non si abbia alcuna fretta di decidere già della stagione 2021, tenuto conto che di fatto i campionato 2020 non è manco cominciato. Anzi lo stesso Abiteboul ha pure aggiunto in tal senso: “Prenderemo il tempo necessario per riflettere perché è una decisione estremamente importante.Troviamo strana la politica della Ferrari e della McLaren che hanno già stabilito piani diversi per il futuro quando la stagione non è ancora cominciata. Non vogliamo seguire questo esempio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA