ANDREA BOCELLI “VICINO ALLA TOMBA DI SAN PIO”/”Ero qui e gli affidai mio padre…”

- Carmine Massimo Balsamo

Andrea Bocelli oggi compie 61 anni: auguri di buon compleanno al divo della musica, che oggi festeggia a San Giovanni Rotondo

andrea bocelli
Andrea Bocelli con il figlio Matteo (Twitter)

Andrea Bocelli ha scelto di festeggiare il suo compleanno a San Giovanni Rotondo, assieme a sua moglie Veronica Berti, per un breve viaggio alla scoperta di Padre Pio. In realtà il celebre cantante è da tempo molto legato al Santo da Pietralcina, al quale in passato si è rivolto a causa dei problemi di salute di suo padre. “Siamo a San Giovanni Rotondo, vicino alla tomba di San Pio”, spiega Andrea Bocelli a Domenica In, in collegamento con Mara Venir. “Per me è un uomo significativo, perché ero qui per un concerto e qui affidai mio padre alle cure di padre Pio. Il giorno dopo morì. Io ho pensato di festeggiare qui il mio compleanno”. In questo giorno così speciale, la coppia Bocelli-Berti invita inoltre i telespettatori a sostenere i tanti progetti di beneficenza della Andrea Bocelli foundation, da anni impegnata nel sostegno e nello sviluppo delle popolazioni meno fortunate. (Agg. di Fabiola Iuliano)

FESTEGGIA A SAN GIOVANNI ROTONDO

Tra i più grandi di sempre della musica italiana e non, Andrea Bocelli compie oggi 61 anni: il cantante di Lajatico ha deciso di festeggiare il suo compleanno a San Giovanni Rotondo – provincia di Foggia – presenziando alla messa officiata da monsignor Nunzio Galantino, presidente dell’Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica. Come evidenziato dai colleghi dell’Ansa, la messa è stata celebrata in occasione della ricorrenza per la novena e la commemorazione del beato transito di San Pio da Pietralcina, e Bocelli ha eseguito due brani nel corso della celebrazione eucaristica. Inserito nella Hollywood Walk of Fame nel 2010, Bocelli ha poi raccontato la sua esperienza personale e le motivazioni che lo hanno portato a pregare sulle spoglie di San Pio in quel di San Giovanni Rotondo, comune caro al frate con le stimmate.

ANDREA BOCELLI COMPIE 61 ANNI: AUGURI A UNA LEGGENDA VIVENTE

Legato all’etichetta discografica Sugar Music, Andrea Bocelli è stato protagonista nei più importanti teatri d’opera al mondo: basti pensare al Carnegie Hall, al Wiener Staatsoper o ancora al Metropolitan Opera House. Da Romeo e Giulietta a La Boheme, passando per Tosca e Il Trovatore: l’artista toscano ha inciso come protagonista alcune delle opere più celebrate di sempre, oltre ad aver prestato la voce ad alcune delle canzoni più amate di tutti i tempi. Musica classica ma non solo: Bocelli ha cantato in duetto con interpreti di livello internazionale, passando da Luciano Pavarotti a Laura Pausini con grande naturalezza e dedizione per la musica. Tantissimi, inoltre, le onorificenze e i premi ottenuti: i più recenti sono il Premio Triennale “Arte, Scienza e Pace” e la Laurea “Honoris causa” in filologia moderna , conferita dall’Università degli Studi di Macerata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA