Andrea Iannone, ex Belen Rodriguez/ Il pilota: “Non ho rancori né rimpianti”

- Emanuele Ambrosio

Andrea Iannone è l’ex compagno di Belen Rodriguez con cui in passato ha vissuto una lunga storia d’amore. Successivamente è stato legato a Giulia De Lellis

andrea iannone min 640x300
Andrea Iannone - Foto Instagram

Andrea Iannone è l’ex compagno di Belen Rodriguez con cui in passato ha vissuto una lunga storia d’amore. Il pilota motociclistico in questi giorni è stato nuovamente associato alla showgirl argentina: entrambi, infatti, si trovavano nello stesso ristorante a Milano, ma in compagnia di persone diverse. Nessun incontro segreto tra i due come una certa stampa ha voluto lasciare intendere considerando che Belen sta vivendo un momento di crisi con il compagno e marito Stefano De Martino. La storia tra Belen e Iannone è solo un ricordo come ha precisato lo stesso pilota che successivamente si è legato a Giulia De Lellis. Anche in questo caso la storia è naufragata con Iannone che alla stampa ha dichiarato: “ho affrontato situazioni difficili, destabilizzanti. Non era e non è semplice starmi accanto se non si ha una certa maturità”. Una chiara frecciata alla influencer con cui la storia è terminata in un momento molto difficile e delicato della vita di Iannone impegnato a difendersi dalle accuse di doping. Le parole di Iannone, infatti, non lasciano alcun dubbio: “il valore delle persone che ti stanno a fianco lo misuri solo quando non è semplice starti accanto. Oggi le priorità sono la mia famiglia e la mia moto. È da lì che arrivo”.

Andrea Iannone e Belen Rodriguez: “auguro il meglio”

Andrea Iannone non ha alcun rimpianto né verso Giulia De Lellis né tantomeno verso Belen Rodriguez. Il pilota motociclistico però durante un’intervista rilasciata al settimanale Oggi ha precisato: “io ho il cuore puro. Per poter giudicare bisogna conoscere le cose. Io sono fedele a me stesso, non mi metto certo ora a fare dichiarazioni su quello che è accaduto. Posso solo dire che non ho rancori, non ho rimpianti e auguro il meglio ad entrambe”. Un chiaro messaggio di pace per Iannone che durante la crisi di coppia con la ex fidanzata di Andrea Damante si è ritrovato a passare dei problemi ben più gravi; il pilota, infatti, è stato accusato di doping e si è ritrovato ad un certo punto completamente da solo. Per fortuna a stargli accanto la famiglia e i suoi affetti più veri come ha racconto al settimanale Oggi: “sono ripartito dai miei affetti, dalle mie certezze. Da me. Cadere non è mai stato un problema, ma rialzarti non è facile. Fare i conti con quello che sarebbe potuto essere ma non è stato. Ecco, appunto. Non è stato… Se ho capito davvero una lezione è che in un secondo può cambiare la tua vita e il modo che hai di guardarla. Impara da ogni momento difficile e non limitarti a cambiare, matura”.

Oggi Andrea Iannone è concentrato solo su una cosa: smentire le accuse di presunto doping, anche se sarebbe stata confermata l’assunzione accidentale di certe sostanze. Nonostante tutto però Iannone si conferma un campione e non ha alcun desiderio di mollare: “sono fiducioso nella giustizia. Io sono tranquillo, perché le persone innocenti non possono che esserlo… Sogno di mettermi il casco, risalire sulla mia Aprilia e sfrecciare lungo un circuito. Il prima possibile”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA