Anticipazioni ultima puntata l’Ora inchiostro contro piombo/ Nicastro, continuano le indagini

- Antonio Rotunno

Anticipazioni ultima puntata l'Ora Inchiostro contro piombo, l'ultima puntata andrà in onda il 15 Giugno 2022 su Canale 5, cosa succederà? Nicastro alle prese con un serio problema dovuto...

Ora Inchiostro contro piombo Screenshot L'Ora Inchiostro contro piombo, Nicastro e la sua squadra. (Screenshot)

Anticipazioni l’Ora Inchiostro contro piombo, cosa ci aspetta nella seconda puntata del 15 Giugno 2022

La seconda puntata de l’Ora Inchiostro contro piombo andrà in onda su Canale 5, Mercoledì 15 Giugno 2022. Nicastro giungerà a Palermo, tutto sarà cambiato e nel quotidiano ci sarà qualcosa di diverso del solito. Il direttore sceglierà di esporsi contro l’organizzazione mafiosa mostrando tutto il suo coraggio e la voglia di mettersi in gioco, nonostante questo le vendite del giro mafioso sono diventate più forti del solito.

Le interferenze della stampa nella vita mafiosa metteranno i bastoni tra le ruote alla giustizia, Nicastro dovrà affrontare con la sua squadra di cronisti una difficile sfida per non far accadere il peggio. Nella seconda puntata di L’Ora Inchiostro contro piombo ritroveremo Claudio Santamaria, Francesco Colella, Bruno di Chiara e tanti altri volti noti. Durante la puntata vedremo le vicende di Nicastro che cercherà di continuare le indagini su Navarra, la sua squadra lo affiancherà seguendo le direttive passo dopo passo.

L’Ora Inchiostro contro piombo: Nicastro continuerà con le indagini su Navarra

Nella seconda puntata de l’Ora Inchiostro contro piombo, vedremo il chirurgo in possesso dell’organizzazione mafiosa più potente e soprattutto influente di Palermo. Verso la fine degli anni ’50, il chirurgo diventerà un personaggio sulla bocca di tutti e che tutti vorranno sapere qualche dettaglio in più su di lui. Il quotidiano “L’Ora” con l’inchiesta riguardante l’organizzazione mafiosa, trarrà beneficio sul piano editoriale e soprattutto sulle copie vendute in pochissime settimane.

Nicastro dimenticherà in che condizioni riversava il quotidiano qualche mese prima, e cercherà un modo per riuscire a fare lo scoop che permetterà al quotidiano di incrementare nuovamente le vendite. La squadra di Nicastro andrà a Corleone per seguire una manifestazione contro il popolo latifondista. I Carabinieri cercheranno di allontanarli con altri manifestanti, la situazione sfocerà nel panico provocando delle serie difficoltà nel rientro a Palermo per la squadra capitanata da Nicastro.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Docufiction

Ultime notizie