Antonella Elia Vs Valeria Marini/ “Bambola assassina? Sei impazzita!” (GF VIP 4)

- Emanuele Ambrosio

Antonella Elia contro Valeria Marini al Grande Fratello Vip 2020. Prima lite con la showgirl sarda che si difende “a me le minacce non le fai”

antonella elia grande fratello vip 4
Antonella Elia al Gf Vip 4

Antonella Elia e Valeria Marini si sono scontrate per la prima volta all’interno della casa del Grande Fratello Vip 2020. A sole 48 ore dall’ingresso della showgirl sarda come concorrente del reality show di Canale 5, è scoppiata la prima lite tra le due per via dell’amicizia con Aristide Malnati. Antonella e Valeria, infatti, sono entrambe molto legate all’ex concorrente del GF con la Marini che ha immediatamente precisato alla coinquilina: “Stai lontana, io lo conosco da più tempo, abbiamo anche la stessa sensitiva“. Non solo, Queen Valery ha anche proseguito dicendo di avvertire delle energie negative all’interno della casa principalmente legate alla presenza della Elia: “a parte lei che è negativa, in questa casa ci sono solo energie positive, purtroppo però c’è lei che ha quell’energia. Non mi piace“. Ma non finisce qui, visto che la situazione è precipitata quando, in cucina, la Marini parlando con le altre coinquiline si è lasciata scappare parole come “Baby Jane” e “bambola assassina” che la Elia ha pensato fossero riferite alla sua persona.

Antonella Elia: “Valeria Marini stai zitta!”

La replica di Antonella Elia non è tardata ad arrivare; anzi subito dopo essersi sentita chiamare “Baby Jane” e “bambola assassina” ha letteralmente sbottato attaccando Valeria Marini: “stai dando i numeri? Guarda che io ti vengo vicina. Ti zittisco subito. Ma questa è impazzita dopo un giorno”. Poi la Elia, rivolgendosi agli amici Antonio Zequila e Aristide Malnati in piscina ha detto: “ragazzi zittitela un attimo. Mi ha chiamato bambola assassina. Perché nessuno di voi mi difende? Mi ha chiamato anche Baby Jane. Guardate che io vado da lei e le do un calcio nel cu*o. Nessuno mi difende. Lei sta sempre appiovrata ad Aristide con la mano sul suo ginocchio. Difendetemi ragazzi dai. Dobbiamo zittirla. Lei è qui da due giorni, non posso impazzire. Io la prendo davvero a calci nel cu*o. Lei e quell’altra sono due corvi. Zittiamola quell’imbecille”. La lite tra Valeria e Antonella è culminata in bagno con la Marini che si è difesa dicendo: “tu non ti devi preoccupare, io parlavo di un film forse hai manie di protagonismo. Tu non mi dici queste cose, né mi fai gli sguardi o la minacce, ma come ti permetti? Tanto la scorsa settimana hai provato a dire che Patrick ti aveva spinto, a me le minacce non le fai”. Interviene Zequila, ma la Marini va via “devo andare al confessionale, dopo grazie”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA