Antonio Ansoldi e Michela, marito e figlia Iva Zanicchi/ Lui è morto un anno fa

- Rossella Pastore

Antonio Ansoldi è stato il marito di Iva Zanicchi. I due si sposarono nel 1967 e nello stesso anno ebbero una figlia, Michela, che oggi ha 54 anni.

Antonio Ansoldi
Il marito di Iva Zanicchi Antonio Ansoldi

Si chiamava Antonio Ansoldi il marito di Iva Zanicchi, cantante, conduttrice, attrice ed ex politica originaria di Ligonchio (Reggio Emilia) che con lui ha avuto la sua unica figlia Michela. Michela nacque nel dicembre 1967, lo stesso anno in cui i due si sposarono a Bologna con cerimonia privata. Antonio, detto Tonino, era figlio di Giovan Battista Ansoldi, ex direttore artistico della casa discografica Ri-Fi che negli anni Sessanta aveva sotto contratto la stessa Zanicchi. Ma con lei c’era anche Memo Remigi, che il 27 settembre 2020, giorno della sua scomparsa, ha voluto ricordarlo come segue: “Se n’è andato anche Tonino Ansoldi, il mio primo discografico della Ri-Fi Record. È stato lui ad ascoltare la mia canzone Innamorati a Milano nel lontano 1964 e a decretarne anche il successo nel tempo. Mi ricordo ancora le sue parole dopo averla ascoltata: ‘Caro Memo, con questa canzone non scalerai le classifiche ma sicuramente diventerà un classico della musica leggera che durerà nel tempo anche quando noi non ci saremo più!’. Beh, Tonino, avevi ragione! Ancora oggi la si propone in tantissime occasioni con grandi apprezzamenti e, quando si parla di Memo Remigi tutti dicono: ‘Ah, quello di Innamorati a Milano’. Come sai è diventa il ‘nostro’ biglietto da visita!! Grazie Tonino! Ti devo tanto”.

Iva Zanicchi madre di Michela e nonna di Luca e Virginia

Dal racconto di Remigi si intuisce come Ansoldi fosse in un certo senso un discografico ‘visionario’. Ciononostante, sul piano personale, i rapporti con la Zanicchi non furono sempre idilliaci. Dopo la separazione, la cantante definì quello con Tonino un matrimonio ‘sbagliato’, dal momento che quando lo sposò non era affatto convinta. Il frutto positivo della loro unione, comunque, è stato e continua a essere Michela, la figlia a cui Iva è molto legata. Sempre Michela le ha regalato la gioia di essere nonna, prima nel 1998 e poi nel 2002, anni di nascita dei suoi due figli Luca e Virginia Catellani. A differenza della madre, Michela non appartiene al mondo dello spettacolo, e di lei non si conosce praticamente nulla. Quanto ai suoi studi, possiamo dire che si è diplomata al liceo linguistico Oxford di Monza per poi iscriversi all’università di Padova.



© RIPRODUZIONE RISERVATA