Antonio Moretti marito di Rosanna Vaudetti/ Quell’amore folle che vive ancora oggi

- Morgan K. Barraco

Chi è Antonio Moretti marito di Rosanna Vaudetti? I due si sono rincorsi per qualche tempo prima di decidere di pronunciare il fatidico sì che li ha uniti in matrimonio

moretti rai
Antonio Moretti e la moglie Vaudetti (Rai)

ANTONIO MORETTI ECCO COME È NATO L’AMORE CON ROSANNA VAUDETTI

Il matrimonio fra Antonio Moretti e Rosanna Vaudetti, una delle celebri Signorine Buonasera della Rai, nascerà sotto una buona stella. Entrambi più che conosciuti negli anni Sessanta nel mondo dello spettacolo, anche se per motivi del tutto diversi, si accorgeranno l’uno dell’altra grazie alle molteplici trasmissioni che li vedranno in studio o dietro le quinte. Si rincorreranno per qualche tempo però prima di decidere di pronunciare il fatidico sì. In occasione delle nozze d’oro, festeggiate cinque anni fa, la coppia ha raccontato come è nato quell’amore folle che vive ancora oggi. “Eravamo tutti e due a Milano, l’avevo conosciuto perché lui, come avvocato, curava gli interessi della nostra Mirella Soglini, una funzionaria del servizio tv, tanto carina, e me lo presentò”, dice la Rosanna Vaudetti a La vita in diretta. “Mentre stavamo chiacchierando con mio cognato, parlavamo del più e del meno. Se non che, aprendo la rivista, lui ha visto una macchina, la nuova Lancia. Lui disse ‘questa me la compro’ e io dissi, visto siccome c’era Rosanna accanto alla macchina, ‘va beh vorrà dire che io mio sposo lei'”, racconta il regista dando la sua versione dei fatti.

ANTONIO MORETTI, IL SOGNO DI ROSANNA VAUDETTI

A quanto pare Moretti ha notato Rosanna Vaudetti ancora prima che il loro incontro avvenisse nella vita reale, anche se non sarà l’unico fatto segnato dal destino che li vedrà come protagonisti. Tempo dopo, Rosanna infatti farà un sogno su Antonio che la convincerà a valutarlo come il suo Principe Azzurro. “Questo è successo a gennaio”, dice la presentatrice riferendosi al racconto del marito, “noi invece… tutto quanto è successo a luglio. Allora il cognato gli ha detto ‘che cosa mi hai raccontato, allora vi frequentavate’”. La presenza in Rai di Antonio Moretti negli anni d’oro della tv italiana era valorizzata anche dal fratello Guglielmo Moretti, il giornalista che fino al ’76 ha condotto Domenica Sport. È a lui che si deve inoltre, così come a Sergio Zavoli e Roberto Bortolussi, l’invenzione di Tutto il calcio minuto per minuto. Gli anni Settanta e Ottanta porteranno invece grande fortuna ad Antonio, regista storico del Festival di Sanremo di quel periodo.

LE PAROLE DELLA MOGLIE

Agli occhi di tutti con grande successo, anche se Gigi Vesigna, all’epoca direttore di Tv, Sorrisi e Canzoni, ricorda Carlo Calabrò nel suo Sanremo all’inferno e ritorno: quando il Festival entrò in crisi, non gli risparmierà diverse critiche. “Resta da verificare che i dischi di questo Festival non si venderanno”, scrive nel suo editoriale, “Moretti, che ha curato il Festival – e che chissà perché cura quasi tutte le rassegne canore, che deve proprio odiare visto come le tratta – ha regolarmente sbagliato tutto. Per fortuna lo spettacolo televisivo era così corposo che nemmeno una pessima regia è riuscita a rovinarlo”. Oggi, sabato 9 novembre 2019, la trasmissione Le Ragazze accoglierà fra gli ospiti la moglie Rosanna Vaudetti. “Con mio marito”, dice invece al settimanale Spy la presentatrice, “ho scritto il soggetto di una serie: le protagoniste sono due ex annunciatrici in pensione che si trasformano in detective”. Un ruolo che l’ex Signorina Buonasera vorrebbe interpretare con Maria Giovanna Elmi, per un grande ritorno sul piccolo schermo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA