Ariadna Romero su Pierpaolo Petrelli e figlio a Domenica Live/ “Non ero d’accordo…”

- Silvana Palazzo

Ariadna Romero sulla scelta dell'ex fidanzato Pierpaolo Petrelli di portare il figlio Leo a Domenica Live: "Non ero d'accordo, ma non voglio fargli la guerra"

Ariadna Romero e il figlio Leonardo Ariadna Romero e il figlio Leonardo (Instagram)

La scelta di Pierpaolo Petrelli di portare il figlio Leonardo a Domenica Live non è piaciuta all’ex fidanzata Ariadna Romero. Non è stata evidentemente condivisa dalla modella, dalla cui relazione è nato appunto il piccolo. Nelle Instagram Stories ha prima condiviso il messaggio di una telespettatrice e poi ha pubblicato un suo messaggio. Senza alzare i toni, con l’eleganza che l’ha sempre contraddistinta, Ariadna Romero ha detto la sua sulla partecipazione del figlio, che non ha comunque proferito parola per la sua timidezza. “A volte le dinamiche famigliari possono essere valutate dall’esterno con leggerezza. Non voglio annoiarvi con una lunga storia travagliata che finalmente ha trovato serenità”, ha esordito Ariadna Romero in riferimento a lei e Pierpaolo Petrelli in qualità di genitori separati.

Leo ha due genitori, Pier è l’altro, e ha parità di diritti su di lui”, ha chiarito la modella, secondo cui il rapporto che ha l’ex compagno con il figlio è “una cosa sua che deve valutare lui”. D’altra parte, ha poi ammesso di non essere d’accordo con la scelta di portarlo in tv, ma di non aver voluto scatenare una guerra con Pierpaolo Petrelli.

Ariadna Romero su Pierpaolo Petrelli a Domenica Live

Se devo mettere sulla bilancia il fatto di fare una guerra con il padre perché non do il mio 50% di consenso per portarlo in trasmissione, oppure farlo andare, vi dico che per me prevale la pace”. Dunque, Ariadna Romero su Instagram chiarisce che non ha condiviso la scelta dell’ex fidanzato Pierpaolo Petrelli, ma non si è opposta per non creare attriti. “Per Leo non è importante piacere al grande pubblico, ma è importante vedere mamma e papà che vanno d’accordo. Bisogna andare oltre, guardare più lontano e cercare di addolcire anziché fare spigoli”. Dunque, non intende creare polemiche sulla vicenda, per la quale peraltro avrebbe preferito non sbilanciarsi pubblicamente, essendo molto riservata per quanto riguarda le questioni più private. “Faccio pubblico questo messaggio non perché mi aspetto di essere capita, ma sperando di portare un messaggio a tante mamme separate come me, che mi scrivono ogni giorno delle situazioni che non sanno come affrontare”.

Dunque, la sua esperienza può servire come esempio per capire che bisogna saper trovare un compromesso. “Mi posso sbagliare, ma quando vedo sorridere mio figlio sereno e felice, mi rincuoro da sola e vado avanti a modo mio”. Quindi, Ariadna Romero ha concluso: “L’amore genera amore, sempre”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Programmi tv

Ultime notizie