ARTIGIANO IN FIERA 2019/ Dalla Francia all’India, le magie e l’unicità dei prodotti

- Davide Giancristofaro Alberti

Artigiano in fiera 2019. Allo spazio di Rho si potranno ammirare creazioni provenienti da ogni angolo della terra, come l’Iran, l’India, la Francia…

artigiano fiera 2018 1
Stand all'Artigiano in Fiera

L’Artigiano in Fiera offre la possibilità di entrare in contatto con le culture di tutto il mondo. Allo spazio espositivo di Rho, Milano, si può infatti trovare tanta Italia, ma anche l’artigianato proveniente da ogni angolo della terra. Come ricorda TgCom24.it, sarà quindi possibile ammirare le stoffe dipinte a mano provenienti dall’India e dall’Iran, tessuti dalle colorazioni vivaci e variopinte, unici nel suo genere. Spostandoci in Cina, invece, potremo vedere dal vivo le lampade create con le zucche a fiasco, che di solito vengono utilizzate come borraccia, dall’atmosfera ineguagliabile. Nel padiglione dell’Egitto (quest’anno, ospite d’onore), spazio invece alle magie dell’alabastro, che possiamo ritrovare in vasi, bicchieri, portacandele e molti altri oggetti d’arredo. In Germania, spazio allo stagno, il materiale utilizzato da piatti, vassoi e bicchieri da parte di una giovane start up. Infine l’eleganza francese, messa in atto anche tramite la produzione di particolari spillette magnetiche, perfette per non perdere le chiavi. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

ARTIGIANO IN FIERA 2019: LO SPAZIO SARDEGNA

Altro giorno di Artigiano in Fiera, la fiera dell’artigianato di Milano giunta all’edizione 2019, che chiuderà i battenti domani, domenica 8 dicembre. Come vi abbiamo spiegato più volte, presso gli immensi padiglioni della fiera meneghina di Rho potrete trovare i prodotti locali di tutte le regioni della nostra splendida penisola, compresa quella che da molti è considerata la più bella in assoluto, la Sardegna. Lo spazio riservato all’isola è di ben 1800 metri quadri, e di questi, la metà sono stati creati con cartone ecologico. Una scelta per strizzare l’occhio all’ambiente, al green e alla sostenibilità, come specificato da Gianni Chessa, l’assessore regionale del Turismo: “Una scelta all’insegna della sostenibilità e della riciclabilità – le sue parole – Riduce l’impatto ambientale grazie all’utilizzo di materiali riciclabili al 100%”.

ARTIGIANO IN FIERA 2019 MILANO, ASSESSORE CHESSA: “UNA PRESENZA IMPORTANTE”

“La nostra è una presenza importante – ha proseguito l’assessore Chessa – sia nei numeri che nella qualità, con uno stile unico che contraddistingue l’offerta Sardegna in un palcoscenico internazionale come quello della Fiera di Milano, dove sono rappresentati oltre 100 paesi con 3.000 stand. Un’ottima opportunità promozionale che non potevamo perdere, lanciando un messaggio forte e riconoscibile a vantaggio della nostra economia”. Le aziende sarde che espongono a Milano sono ben 109, sia provenienti dal settore agroalimentare, sia da quello dell’artigianato artistico. La Sardegna, oltre a essere meta di turismo proveniente da tutto il mondo, è anche terra che offre moltissimi prodotti tipici: “Abbiamo voluto supportare fortemente questa iniziativa – ha proseguito, concludendo, l’assessore regionale – nell’ambito di un complessivo progetto di valorizzazione e promozione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA