Autocertificazione bonus 200 euro lavoratori/ Ecco il modello scaricabile gratuito

- Carmela Maggio

L'autocertificazione bonus 200 euro può essere scaricata online tramite un modello. E' solo ed esclusivamente per lavoratori. Scopri tutto.

autocertificazione bonus 200 euro Mario Draghi in conferenza stampa (LaPresse)

È necessaria autocertificazione per il bonus 200 euro dei lavoratori. Il modello è gratuito e scaricabile online. Per i lavoratori dipendenti è questo l’iter da seguire per poter ricevere la somma. Il decreto aiuti entrato in vigore il giorno 18 Maggio 2022 ha lo scopo di dare un contributo ai lavoratori che hanno subito crisi economiche dopo questo aumento del costo della vita in successione a gravi eventi successi. In particolare, ci riferiamo alla guerra in Ucraina e al particolare aumento dei prezzi del carburante e delle materie prime. In conseguenza a ciò, il governo ha stanziato un’indennità pari alla somma di 200 euro che può essere richiesta dai lavoratori tramite autocertificazione con un modello scaricabile gratis.

L’autocertificazione per il bonus 200 euro dei lavoratori è indispensabile. Può essere erogato una sola volta e prevede alcune categorie di lavoratori. Il procedimento prevede quattro fasi. La prima è la verifica del reddito, la seconda è la consegna della dichiarazione da parte del lavoratore al datore di lavoro, la terza fase prevede l’erogazione del bonus 200 euro in busta paga e l’ultima il conguaglio dell’INPS.

Autocertificazione bonus 200 euro lavoratori: tutto sul modello da scaricare gratuito

L’autocertificazione bonus 200 euro per lavoratori è obbligatoria per poter ottenere i soldi. Questo modulo, personalizzabile in formato word o pdf, è solo ed esclusivamente per i lavoratori dipendenti di una certa tipologia. I requisiti per ottenere il bonus 200 euro dopo la compilazione dell’autocertificazione sono: retribuzione imponibile pari o inferiore a 2.692 euro al mese e aver beneficiato per almeno una mensilità nel corso del primo quadrimestre del 2022 di 0,8%.

Il documento di autocertificazione bonus 200 euro deve contenere i dati anagrafici come nome, data, residenza, codice fiscale e luogo di nascita e i dati del lavoratore, ossia ragione sociale, codice fiscale e partita IVA. Il fac simile del modello scaricabile online è possibile trovarlo da fonti ufficiali. Un esempio è il sito della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Fisco

Ultime notizie