Avversarie Roma Girone Conference League 2021-2022/ Zorya, Cska Sofia e Bodo/Glimt!

- Mauro Mantegazza

Avversarie Roma girone Conference League: il sorteggio di oggi, 267 agosto porta i giallorossi nel groppo C, in compagnia di Zorya, Cska Sofia e Bodo/Glimt.

Roma gruppo
I giocatori della Roma (Foto LaPresse)

AVVERSARIE ROMA SORTEGGIO GIRONE CONFERENCE LEAGUE 2021-2022: ZORYA, CSKA SOFIA, BODO/GLIMT

Si è già concluso il sorteggio della Conference league 2021-22 per i gironi e avversarie della Roma di Mourinho saranno Zorya Luhansk, Cska Sofia e Bodo/Glimt. Testa di serie, il club giallorosso è stato subito selezionato nel girone C e per la Lupa le urne in terra turca per la terza competizione della UEFA hanno riservato belle sorprese. Dalla seconda fascia infatti è stato eletto il club ucraino dello Zorya Luhansk, che pure l’anno scorso era stato protagonista nella fase a gironi di Europa league, non trovando comunque qualificazione alla fase finale.

Per la terza invece la Roma ha trovato nel sorteggio di Conference league il Cska Sofia di Penev: pure i bulgari sulla carta non rappresentano un gran spauracchio per i giallorossi, pur ricordando che alla stagione corrente non sono riusciti ad affermarsi nei primi turni  preliminari della Europa league. Ultima delle avversarie della Roma, decisa dal sorteggio per i gironi di Conference league il Bodo/Glimt, vecchia conoscenza del Milan nella precedente stagione dell’Europa league. Il club norvegese è forse tra i più interessanti di questa ultima fascia del sorteggio ma pure non sono rivali che si presentano alla pari dei giallorossi. Per Mourinho e la Roma dunque, sulla carta un cammino piuttosto “facile”, ma dove comunque servirà sempre dare il massimo: ricordiamo che il primo turno dei gironi di Conference league è stato già messo in calendario per il 16 settembre. (agg Michela Colombo)

I PROSSIMI APPUNTAMENTI

Tutto è pronto per il sorteggio che stabilirà quali saranno le avversarie della Roma nella fase a gironi di Conference League, allora adesso possiamo già segnalare ai tifosi giallorossi quali saranno le date da annotare, perché la Roma scenderà in campo nella neonata terza competizione europea per club. Il giorno di riferimento sarà sempre il giovedì e le prime due giornate si disputeranno il 16 e il 30 settembre. Dopo la sosta per le Nazionali, la Conference League tornerà protagonista con la terza e la quarta giornata rispettivamente il 21 ottobre e il 4 novembre, poi ci sarà ancora una sosta per arrivare agli ultimi due appuntamenti, cioè la quinta giornata giovedì 25 novembre ed infine la sesta il 9 dicembre.

Ricordiamo che in caso di primo posto la Roma si qualificherebbe direttamente per gli ottavi (a marzo 2022), se invece dovesse arrivare seconda dovrà affrontare anche i playoff a febbraio dell’anno prossimo. Adesso però è tempo di pensare alla più stretta attualità: l’urna della Uefa ci dirà come si comporrà il girone della Roma! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CHI CONTRO I GIALLOROSSI?

Oggi sapremo quali saranno le avversarie della Roma nel girone di Conference League 2021-2022, storica prima edizione della nuova terza Coppa europea per club voluta dalla Uefa, perché il sorteggio della fase a gironi disegnerà il cammino dei giallorossi di José Mourinho, che giocano la Conference League dopo l’anonimo settimo posto finale nello scorso campionato e per raggiungere i gironi sono dovuti passare (come tutti) dai playoff, vinti dalla Roma contro i turchi del Trabzonspor. La competizione fatalmente non ha un grande prestigio, tuttavia la Roma è sicuramente una delle squadre più forti in lizza e di conseguenza per gli uomini di José Mourinho potrebbe esserci la concreta possibilità di dare la caccia a un trofeo internazionale, che alla Roma manca addirittura dai tempi della Coppa delle Fiere nel 1961.

Il ranking Uefa della Roma dovrebbe dare una mano, perché i giallorossi sono la squadra con il coefficiente più alto fra tutte le 32 partecipanti alla Conference League 2021-2022 e di conseguenza la squadra capitolina è naturalmente una delle otto teste di serie in prima fascia, il che eviterà alla Roma alcuni incroci potenzialmente molto pericolosi, su tutti quello contro il Tottenham che sarà l’altro “colosso” della manifestazione, ma anche Basilea, Slavia Praga, Copenaghen, Gent, Az Alkmaar e Lask Linz, nessuna delle quali sarà dunque tra le avversarie della Roma nel girone di Conference League.

CONFERENCE LEAGUE 2021-2022, GIRONE ROMA: I PRONOSTICI

Le avversarie della Roma nel girone di Conference League 2021-2022 arriveranno dunque una a testa dalla seconda, terza e quarta fascia. La più temibile dovrebbe essere quella che arriverà dalla seconda fascia, comunque di livello non elevatissimo dato che parliamo della terza Coppa europea, ma con qualche mina vagante comunque presente: le possibili avversarie della Roma da questa fascia infatti sono Feyenoord, Qarabag, Maccabi Tel Aviv, Park Salonicco, Rennes, Partizan Belgrado, Cluj e Zorya Luhansk. La terza fascia presenta come massima insidia l’Union Berlino, che è pur sempre una squadra di Bundesliga, per il resto le opzioni sono Cska Sofia, Vitesse Arnhem, Slovan Bratislava, Jablonec, Alashkert, Flora Tallinn e Kairat Almaty, la maggior parte delle quali sarebbero soprattutto scomode logisticamente.

Infine, il quadro delle avversarie della Roma nel girone di Conference League 2021-2022 sarà completato dalla squadra della quarta fascia che sarà abbinata a José Mourinho, la quale sarà una tra Lincoln Red Imps, Rangers, Omonia Nicosia, Anorthosis Famagosta, HJK Helsinki, Maccabi Haifa, Bodø/Glimt e Mura. Qui francamente non dovrebbero esserci pericoli tremendi per la Roma, che dovrà stare attenta magari soprattutto all’aspetto logistico. I giallorossi comunque in Conference League potrebbero fare davvero molta strada, magari fino al 25 maggio 2022, quando ci sarà la finale allo stadio Arena Kombëtare di Tirana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA