Bakayoko al Milan/ Calciomercato news: ci siamo! Adesso Pobega può andare al Torino

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato news, Tiemoué Bakayoko sta per lasciare il Chelsea in prestito così da vestire nuovamente la maglia del Milan ed ora Pobega può trasferirsi al Torino.

Bakayoko Brozovic Milan Inter lapresse 2019 640x300
Calciomercato Milan, ufficiale il ritorno di Bakayoko (Foto LaPresse)

CALCIOMERCATO NEWS, TIEMOUE’ BAKAYOKO AL MILAN

Era nell’aria da diversi giorni e finalmente la possibilità di rivedere Tiemoué Bakayoko al Milan sembra essersi realmente concretizzata in questa fase finale del calciomercato estivo. Stando alle indiscrezioni più recenti infatti nella tarda serata di ieri i rossoneri sarebbero riusciti a chiudere con il Chelsea la trattativa per riportare Bakayoko a Milanello dopo l’esperienza vissuta in Lombardia nel 2018/2019 e tornando in Serie A dopo l’annata trascorsa con il Napoli. Il centrocampista francese andrà quindi a potenziare la mediana a disposizione del tecnico Stefano Pioli con la formula del prestito biennale a 500mila euro con diritto di riscatto fissato a 20 milioni di euro che potrebbe tramutarsi in obbligo al raggiungimento di determinati traguardi. Già oggi il ventisettenne potrebbe svolgere le visite mediche di rito o comunque sbarcare a Milano.

CALCIOMERCATO NEWS, POBEGA VA AL TORINO

Le chances di riportare Tiemoué Bakayoko al Milan sono aumentate negli ultimi giorni della finestra di calciomercato anche per la volontà dello stesso calciatore di ritornare a vestire la maglia rossonera. Il suo arrivo a Milanello permetterà a mister Pioli di comporre una linea mediana a due collocandolo al fianco di Sandro Tonali e permettendo così alla società di cedere Tommaso Pobega, giocatore che invece non sembrava aver dato garanzie positive nel corso del precampionato quando è stato chiamato a giocare in quel ruolo. Come spiegato dalla redazione di MilanNews.it, Pobega si trasferirà al Torino con la formula del prestito oneroso ed in queste ore si trova nel capoluogo piemontese per svolgere le visite mediche e firmare con i granata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA