Beautiful/ Anticipazioni puntata 24 settembre: Ridge torna da Brooke?

- La Redazione

Beautiful, anticipazioni puntata 24 settembre: Ridge ama ancora Brooke, ma non sa come liberarsi di Shauna, Katie chiude per sempre con Bill?

Beautiful Steffy Forrester 640x300
Steffy Forrester in "Beautiful"

Beautiful, anticipazioni puntata 24 settembre

Nella puntata di Beautiful in onda venerdì 24 settembre, Quinn capisce che le cose non stanno andando come lei vorrebbe e così cerca di spronare Shauna a mantenere un atteggiamento positivo visto che al momento Ridge non sembra deciso a fare un passo per rendere effettivo il loro matrimonio. Proprio in quegli stessi istanti, Eric è a colloquio con Brooke e si rende conto che la donna prova ancora dei sentimenti molto forti nei confronti di suo figlio. Per questo motivo la invita a non arrendersi e a trovare un modo per riuscire a ritornare insieme, di nuovo in armonia. Ridge incontra in ufficio Katie e i due si confrontano sul fatto di essere stati traditi da quelli che pensavano fossero gli amori della loro vita. Mentre, però, Katie è decisa a chiudere per sempre la storia con Bill, delusa dai troppi tradimenti, Ridge invece sente di amare ancora molto Brooke e non sa cosa fare con Shauna.

Beautiful: dove siamo rimasti

Nelle puntate precedenti di Beautiful, Brooke è al cottage di Hope e Liam e chiede ai ragazzi il perché di quei volti così preoccupati, temendo che qualcosa fra di loro non vada bene. I due sono così costretti a raccontare dello spiacevole imprevisto che la Logan ha vissuto con Steffy, a proposito di Kelly. Brooke inizialmente non riesce a capire dove sia il problema, visto che la bambina sembra molto felice di trascorrere il tempo con sua sorella Beth e con il cuginetto Douglas, poi si rende conto che il problema risiede nel fatto che in questo modo la figlia del suo ex marito trascorre molto tempo da sola, visto che la bambina è spesso con il padre e con Hope. Brooke suggerisce di convincere Steffy a parlare con un medico perché forse un esperto potrebbe aiutarla ad uscire dalla sofferenza che ancora prova per l’incidente e dai suoi strascichi dell’anima e Hope le risponde che c’è già il Dott. Finn che sta pensando a lei: era presente a casa di Steffy quando stavano litigando e le ha addirittura chiesto di lasciarli da soli così da capire per quale motivo la sua paziente abbia reagito in modo così violento ad un semplice ritardo.

Steffy prova a convincere Finn a farle un’altra prescrizione per gli antidolorifici ma il medico si rifiuta perché teme che la ragazza potrebbe diventare presto dipendente dai farmaci. Piuttosto la invita a farsi aiutare perché è evidente che questa sua sofferenza fisica in realtà rispecchia il tumulto di emozioni che ha nel suo animo: ci sono tante persone che le vogliono bene e che sono disposte ad aiutarla e lui certamente è una di queste, quindi deve solo lasciarsi andare. Steffy confessa che non sa neanche da quale parte iniziare e così Finn la invita a raccontargli per quale motivo ha un rapporto complicato con Hope e Liam. Così la Forrester inizia a narrare la vicenda di Beth, che proprio Steffy ha cresciuto per quasi un anno convinta che si trattasse della sua piccola Phoebe, e di come avesse dato alla bambina il nome della sorella gemella morta perché non è mai riuscita a superare il dolore per la sua perdita. Intanto Ridge è nell’ufficio di Bill ed è pronto ad intimare lo Spencer di stare lontano da Brooke. L’editore lo stuzzica dicendo che lui e Brooke proveranno per sempre amore l’uno per l’altra e proprio per questo è così protettivo nei confronti della Logan. Anche il Forrester ribatte di amare molto la donna ma Bill gli rinfaccia di non potersi permettere di fare un’affermazione del genere, soprattutto mentre è ancora sposato con un’altra donna.



© RIPRODUZIONE RISERVATA