Benedetta Rossi vittima di una truffa: “Usata la mia immagine per vedere pillole”/ L’appello in TV: “Attenti”

- Anna Montesano

Benedetta Rossi vittima di una truffa per vedere pillole dimagranti: "Usata la mia immagine a mia insaputa, state attenti". L'appello a Estate in Diretta

benedetta rossi estate in diretta 640x300 Benedetta Rossi, Estate in diretta

Benedetta Rossi vittima di una truffa per vedere pillole dimagranti

Tornano ciclicamente sul web le truffe che riguardano la vendita di prodotti dimagranti dai presunti risultati esorbitanti che sfruttano le immagini di volti molto noti del mondo dello spettacolo. L’ultima ad essere coinvolta suo malgrado in questa truffa è stata Benedetta Rossi. La celebre food blogger, amatissima in TV e sui social, ha scoperto che la sua immagine è stata utilizzata a sua insaputa per pubblicizzare una dieta. Ne racconta i dettagli su Rai1, in collegamento con Roberta Capua e Gianluca Semprini a Estate in Diretta.

“L’ho saputo dalle persone che mi seguono. – ha esordito Benedetta Rossi – Arrivavano loro queste pubblicità dove c’ero io molto più grassa che dimagrivo grazie a delle pillole magiche. Io non ne sapevo assolutamente niente, ho cercato subito di allertare le persone che mi seguivano ma, naturalmente, non è facile raggiungere tutti. Ci sono persone che sono magari più ingenue sui social, si fidano di me e pensano sia vera questa pubblicità, in realtà è una vera e propria truffa!”

Benedetta Rossi lancia l’appello a Estate in Diretta: “State attenti, sono preoccupata”

Benedetta Rossi lancia un vero e proprio appello in diretta su Rai1, ammettendo che “La mia paura è che il fine non sia solamente quello di vendere delle pillole, ma che poi dopo prendano i dati delle persone, i numeri delle carte di credito creando poi problemi più grandi. Le persone devono stare allerta e segnalare.”

Spiega dunque di essersi subito mossa per arginare il problema: “Io ho segnalato alla polizia postale e ho contattato i responsabili dai social e anche loro sono in difficoltà perchè si tratta di bot, dei robot, che creano delle pagine che immediatamente si cancellano. È un fiume che è difficile fermare”, ha concluso.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cinema e Tv

Ultime notizie