Biancaneve, Rai Movie/ La decisione di posticipare l’uscita del film al cinema

- Matteo Fantozzi

Biancaneve in onda oggi, 23 febbraio, dalle 21:10 su Rai Movie. Regia di Tarsem Singh. La decisione di posticipare l’uscita del film nelle sale.

biancaneve 2019 film 1
Biancaneve

Nella propria versione originale, Biancaneve è intitolato Mirror Mirror. Nel 2013, Biancaneve ricevette una nomination agli Oscar nel comparto dedicato ai Migliori Costumi. L’uscita del film nelle sale cinematografiche statunitensi era inizialmente stata fissata al 16 marzo 2012. Tale data venne tuttavia posticipata, con il debutto che avvenne perciò il 30 marzo. Medesimo posticipo interessò anche i cinema italiani, dove Biancaneve venne per la prima volta trasmesso il 4 aprile dello stesso anno. Se paragonata alla storia scritta dai fratelli Grimm, la trama del film appare caratterizzata da molteplici rimaneggiamenti. Malgrado questo, il riscontro tra il pubblico di tutto il mondo è apparso più che positivo. Tra le location del lungometraggio vi è la regione canadese del Québec. Per il ruolo della protagonista sono stati vagliati diversi profili, tra cui quelli di Dakota Fanning, Selena Gomez, Emily Browning e Saoirse Ronan. Nel tentativo andato a buon fine di sorprendere il padre Phil Collins, Lily ha prestato la sua voce alla colonna sonora della pellicola.

Come seguire il film in diretta streaming

Biancaneve vede un “Tarsem Singh finalmente a suo agio dentro i toni e i temi forti di quella che è la fiaba più famosa del mondo”. Marianna Cappi premia il film con la sufficienza, due stellette su cinque, su MyMovies. Aggiunge: “Il fatto inequivocabile è che il regista sia decisamente più portato per l’arte dell’immagine che per quella della narrazione. Fa sì che Biancaneve si offra a lui come a un palcoscenico ideale. Data per scontata la tenuta dela sceneggiatura il regista può sbizzarrirsi in alcune sequenze visionarie”. D’altronde il film è ispirato dal cartone animato della Walt Disney considerato dal maestro del terrore Dario Argento come l’horror più inquietante di tutti i tempi. Proprio per questo ci troviamo di fronte a un film che si presta a un clima tetro e angusto. Biancaneve va in scena su Rai Movie, clicca qui per il trailer, potremmo inoltre seguirlo in diretta streaming su RaiPlay cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

Nel cast Julia Roberts

Biancaneve va in onda oggi, 23 febbraio, dalle ore 21:10 su Rai Movie. Risalente al 2012, il lungometraggio statunitense fu allora diretto dal regista di origine indiana Tarsem Singh. Gli anni Duemila diventano per Singh sfondo temporale dell’uscita dei suoi primi film. Tra questi, meritevole di particolare menzione è The Cell, ricordato tra il pubblico per la presenza della splendida Jennifer Lopez. La sceneggiatura di Biancaneve è stata affidata a Melisa Wallack, il cui percorso professionale si è nel 2014 fregiato di una nomination ai Premi Oscar nella sezione dedicata alla Migliore Sceneggiatura Originale. La prima pellicola nelle quale ella ha collaborato risale al 2007, con Ti Presento Bill. Il cast di Biancaneve comprende al proprio interno attori dall’indubbio blasone. Prima figura di cui fare cenno è quella di Julia Roberts, la quale ha in tale occasione recitato la parte della Regina Cattiva. La cinquantaduenne americana vanta un curriculum dorato, a sua volta impreziosito dalla vittoria di un Premio Oscar come Migliore Attrice in Erin Brockovich. Alcuni dei suoi film sono forti di incassi che, se tra loro sommati, raggiungono la ragguardevole soma di 2,6 miliardi di dollari. Tale aspetto fa di Julia Roberts una delle prime attrici di sempre in termini non soltanto di talento, ma anche di incassi. Nel ruolo di Biancaneve venne allora selezionata l’attrice britannica Lily Collins. L’anno 2009 rappresenta per lei quello della consacrazione. A seguito di un servizio fotografico sulla rivista Glamour, l’ex modella classe 1989 ottenne il suo primo ruolo in The Blind Side. Per quello che riguarda i suoi progetti recenti, la sua ultima apparizione rilevante risale allo scorso anno, quando diviene parte integrante del cast di Bundy-Fascino Criminale.

Biancaneve, la trama del film

Ecco di seguito la trama di Biancaneve. A seguito della morte del Re, la Regina Cattiva assume la totalità del potere decidendo di rinchiudere la giovane Biancaneve all’interno di un castello. Dei tributi versati dai sudditi usufruisce a proprio piacimento la sovrana, che con questi sazia ogni suo desiderio materiale. Quando Biancaneve compie diciotto anni, ella evade segretamente dalla propria prigione. Il suo obiettivo è quello di prendere direttamente visione delle condizioni pietose nelle quali versa il popolo. Nel tragitto, ella fa la conoscenza di un principe il quale, in compagnia del suo scudiero, è stato saccheggiato da una manciata di banditi. Dopo essersi salutati, ognuno prosegue quindi per la sua strada. Il giovane giunge quindi alle porte del palazzo. La regina, dopo essere rimasta folgorata dalla sua beltà, tenta di farlo diventare suo sposo. Nel bel mezzo di un ballo, nel quale è presente anche Biancaneve, la regina non evita di notare i due giovani interloquire. Accecata dalla rabbia e dalla gelosia, la sovrana dà l’ordine al proprio braccio destro di condurre la ragazza nel bosco, lasciandola in balia di bestie affamate. Biancaneve riesce tuttavia a scampare il pericolo, incrociando il proprio cammino con quello di un gruppo composto da sette nani. Saranno proprio loro ad infondere lei il coraggio necessario per fronteggiare la perfida matrigna.

Video, il trailer di Biancaneve



© RIPRODUZIONE RISERVATA