BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA 12 OTTOBRE/ +306 casi, ricoveri in rialzo

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino coronavirus Lombardia, dati 12 ottobre 2021: attesa per l’ultimo report aggiornato con tutti i dati sulla pandemia, fra nuovi contagi e ricoverati

Vaccini Lombardia, Fontana
Vaccini Lombardia, il Presidente Attilio Fontana (LaPresse, 2021)

Pochi istanti fa è stato diramato il bollettino coronavirus della Lombardia di oggi, martedì 12 ottobre 2021. Come reso noto dalla regione guidata da Attilio Fontana, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 306 nuovi contagiati su quasi 62 mila tamponi processati. Più di un nuovo caso su tre è stato annotato in provincia di Milano (+106).

In ribasso la percentuale dei positivi sui tamponi effettuati: dallo 0,5% di ieri allo 0,4% di oggi. Il bollettino coronavirus della Lombardia odierna riporta 3 nuovi decessi, totale di 34.093 vittime di Covid-19 dall’inizio dell’epidemia, mentre tornano ad aumentare i ricoverati negli ospedali lombardi: +1 paziente in terapia intensiva (56) e +8 pazienti negli altri reparti Covid (333). (Aggiornamento di MB)

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, GLI AGGIORNAMENTI DI IERI

E’ giunto il momento di scoprire come sta evolvendo la pandemia di covid in Lombardia, e per farlo ci affidiamo ai numeri contenuti nell’ultimo report, il bollettino coronavirus della regione di oggi, martedì 12 ottobre 2021. Prima di immergerci negli ultimi dati ufficiali del ministero della salute, rivediamo brevemente il bollettino di ieri, quando i casi di positività al covid emersi sono stati in totale solamente 87 ma a fronte di 15.266 tamponi processati, compresi i molecolari e gli antigenici.

Per quanto riguarda la situazione negli ospedali, i dati continuano ad essere molto buoni, in quanto i ricoverati gravi, quelli che si trovano nei reparti di terapia intensiva degli ospedali lombardi, sono attualmente 55, uno in più rispetto alla precedente comunicazione. In area medica, invece, il dato segna 325 ricoverati, in calo di 8 pazienti. Purtroppo anche ieri si sono registrati dei decessi, 5, mentre a livello provinciale segnaliamo i 32 contagi a Milano fra città e provincia.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 12 OTTOBRE: NOBILI SULLE MANIFESTAZIONI NO PASS

E con l’avvicinarsi alla data del 15 ottobre, cresce anche “l’apprensione” delle imprese per via dell’obbligo del green pass esteso a tutti i lavoratori. Conferma ne è la violenta manifestazione avvenuta sabato scorso a Roma, e che è stata apertamente condannata da tutte le forze politiche. Sulla vicenda è intervenuto anche il pubblico ministero di Milano, Alberto Nobili, capo del pool antiterrorismo milanese (a Milano la manifestazione no green pass ha portato all’arresto di un 57enne).

“Le istituzioni fanno il loro dovere e stanno fronteggiando al meglio questo fenomeno che desta preoccupazione e che lascia intravedere un futuro imprevedibile, se la politica non chiarisce le sue linee di azione”. Nobili ha aggiunto: “Evitando situazioni di conflittualità violenta le istituzioni stanno cercando di gestire al meglio il disordine, bisogna elogiare il comportamento della polizia e l’efficacia del coordinamento della Digos”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA