LOMBARDIA, BOLLETTINO CORONAVIRUS 26 GENNAIO/ +1.230 casi, scende tasso positivi

- Davide Giancristofaro Alberti

E’ atteso dopo le 17:00 il nuovo bollettino coronavirus della Lombardia con tutti i dati aggiornati al 26 gennaio del 2021: ecco i casi di oggi

bollettino coronavirus lombardia
Attilio Fontana, Presidente Regione Lombardia (LaPresse, 2021)

Pochi istanti fa è stato diramato il bollettino coronavirus della Lombardia di oggi, martedì 26 gennaio 2021. Come reso noto dalla Regione guidata da Attilio Fontana, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.230 nuovi casi positivi (58 debolmente positivi) su 24.040 tamponi processati, di cui 11.288 molecolari e 12.752 antigenici. La provincia più colpita torna ad essere quella di Milano con 367 nuovi contagiati, poi Brescia e Varese, rispettivamente con 188 e 102 nuovi infettati.

Importante riduzione della percentuale dei positivi sui tamponi effettuati: passiamo dal 7,9% di ieri al 5,1% di oggi. Purtroppo c’è da annotare un aumento di decessi: +77 morti nelle ultime 24 ore, totale di 26.789 vittime di Covid-19. In crescita i guariti, +2.162 rispetto a ieri, mentre arrivano novità anche per quanto riguarda i ricoverati: -15 pazienti in terapia intensiva (392) e +188 pazienti negli altri reparti Covid (3.530). (Aggiornamento di MB)

 

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, GLI AGGIORNAMENTI DI IERI

Il nuovo bollettino coronavirus della Lombardia verrà comunicato nella serata di oggi, martedì 26 gennaio 2021, dopo le 17:00. Sarà come da copione il report aggiornato con tutti i nuovi contagi, le vittime e i guariti che permetterà di avere una fotografia “istantanea” della curva epidemiologica in regione. Nell’attesa andiamo a rivedere i dati di ieri quando i nuovi casi scoperti sono stati 1.484, in crescita rispetto ai 1.375 di domenica; sono rimaste invece in linea le morti, ieri 46 contro le 44 di domenica, per un totale di vittime da inizio pandemia pari a 26.712.

Per quanto riguarda la situazione ospedaliera, calano le persone ricoverate nei reparti di degenza normale, ad oggi 3.412 (16 in meno rispetto a ieri), mentre in terapia intensiva sono aumentati di due i ricoveri, per un totale di 407. A livello di città con più casi, segnaliamo Varese in vetta con 363 nuovi positivi (e con il primo caso accertato di variante brasiliana), seguita da Milano a quota 275 (di cui 132 in città), con Brescia a 251.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, LE PAROLE DELLA MORATTI

E in attesa del nuovo bollettino coronavirus della Lombardia, non si placa la polemica fra la regione e il governo sui dati inviati e la famosa zona rossa. Ieri è uscita nuovamente allo scoperto la vicepresidente Letizia Moratti, assessore al Welfare, che attraverso le colonne de IlGiorno ha confessato: “Se siamo usciti dalla zona rossa è perché abbiamo chiesto di rivalutare i dati forniti e perché abbiamo scelto la strada del ricorso al Tar. Sbaglia chi non vuole dialogare – ha aggiunto – detto questo, ho studiato i dati e ho notato elementi non coerenti sia rispetto al numero dei contagiati ogni 100mila abitanti che al tasso di ospedalizzazione. I contagi erano inferiori di quelli di altre regioni e sotto la media nazionale. Ho chiesto un confronto col ministero e uno slittamento di 48 ore della decisione sulla zona rossa. Il ministro Roberto Speranza non l’ha concesso. E pretendeva, anzi, che ammettessimo che l’errore era nostro”.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA 25 GENNAIO



© RIPRODUZIONE RISERVATA