BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 27 NOVEMBRE/ +14 morti e 1926 nuovi casi

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino coronavirus Lombardia, dati 27 novembre 2021: l’aggiornamento ufficiale sulla pandemia di covid in Regione, tutti i dati

Attilio Fontana
Attilio Fontana, Presidente Regione Lombardia (LaPresse, 2021)

Cosa dice il bollettino coronavirus Lombardia di oggi, sabato 27 novembre 2021? I nuovi casi riscontrati sono 1.926 (ieri erano stati 2209) a fronte di 126.508 tamponi effettuati (ieri 115.036). A perdere la vita a causa del Covid sono state nelle ultime 24 ore 14 persone: il doppio rispetto alla giornata di ieri, quando i morti erano stati 7. Il conto delle vittime dall’inizio dell’epidemia in Lombardia sale così a quota 34.344. Sul fronte ospedaliero non arrivano notizie incoraggianti: in aumento sono sia i pazienti ricoverati nei reparti ordinari, arrivati a 774 (+7), sia quelli nei reparti di terapia intensiva, 90 (+9). A livello provinciale la più colpita si conferma Milano con 567 nuovi casi; poi Varese con 293, Brescia con 287, Monza e Brianza 169, Bergamo 133, Como, 100, Cremona 81, Pavia 73, Mantova 50, Lecco 40 e Sondrio 35. (agg. di Dario D’Angelo)

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, I DATI DI IERI

La Lombardia chiude l’ennesima settimana in zona bianca e si appresta ad iniziarne una nuova sempre con le restrizioni al minimo. I dati ufficiali del monitoraggio di oggi, sabato 27 novembre, certificheranno infatti la situazione tutto sommato tranquilla, così come confermato anche dal bollettino di ieri. I numeri sono tutti in rialzo, ma per il momento i parametri d’allerta non sono ancora stati superati.

Il report di ieri ha segnalato a riguardo 2.209 nuovi casi di positività a fronte di 115.036 test anti covid processati, per un tasso di positività che è stato pari all’1.9 per cento, ancora leggermente al di sotto della media nazionale. Anche ieri sono stati segnalati purtroppo dei decessi per covid, in totale 7, mentre, negli ospedali la situazione racconta di 81 pazienti gravi, quelli ricoverati nei reparti di terapia intensiva lombardi, e altri 767 in area medica, un doppio dato cresciuto di 7 e 27 allettati. Infine, per quanto riguarda le province, segnaliamo 782 nuovi contagi in quel di Milano.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 27 NOVEMBRE: IL COMMENTO DI FONTANA

Numeri ancora in crescita ma la Lombardia, come anticipato sopra, resterà un’altra settimana in zona Bianca, così come confermato anche dal governatore Attilio Fontana, uscito ieri allo scoperto, e che ha spiegato che i numeri dei contagi sono cresciuti “leggermente” anche se “devo dire che la Regione Lombardia continua a mantenersi in zona bianca”, parole riportate dall’Adnkronos e rilasciate a margine di un convegno sulla sostenibilità a Palazzo Lombardia, a Milano.

Quindi Fontana ha aggiunto e concluso, con un pizzico di ottimismo: “Non dobbiamo dimenticare che la crescita è leggermente rallentata c’è stata una crescita inferiore rispetto alle settimane passate. Per quanto riguarda alcuni dati come l’incidenza settimanale siamo sempre sotto la media, in Lombardia si attesta all’119,7 contro la media nazionale dell’125,4 il che ci lascia un minimo di ottimismo, soprattutto ci dà la conferma che le scelte che abbiamo fatto con queste vaccinazioni di massa sono quelle giuste”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA