BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 31 LUGLIO/ 777 nuovi casi, 4 morti

- Carmine Massimo Balsamo

Bollettino Coronavirus Lombardia, gli aggiornamenti sull’emergenza Covid con i dati di oggi, sabato 31 luglio 2021: crescono i casi e il tasso di positività

bollettino coronavirus lombardia
Attilio Fontana, Presidente Regione Lombardia (LaPresse)

Nuovo appuntamento quotidiano con il bollettino Coronavirus Lombardia, che anche in quest’ultimo giorno del settimo mese dell’anno, sabato 31 luglio 2021, fornisce un’istantanea puntuale e aggiornata della situazione pandemica a livello regionale, soprattutto per quanto concerne i parametri riferiti ai nuovi casi di positività rilevati e alla pressione sulla rete nosocomiale lombarda, aspetto mai troppo trascurabile, dal momento che una nuova fase di difficoltà per gli ospedali potrebbe condurre all’ennesimo periodo di emergenza sanitaria in tutto il Paese.

Rispetto a 24 ore fa, cresce di ben 99 unità il numero dei contagi giornalieri, che si attesta a quota 777, con 39.400 tamponi processati tra molecolari e antigenici e un tasso di positività pari all’1,97%. Sono state quattro le persone decedute (totale di 33.827 vittime in un anno e mezzo), mentre la situazione dei ricoverati negli ospedali lombardi vede diminuire i degenti in terapia intensiva (25: -1 rispetto a ieri) e negli altri reparti (206: -5). Gli attualmente positivi sono 10.862, di cui 10.631 in isolamento domiciliare. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, I DATI DI IERI

Ieri sono arrivate buone notizie a metà, grande attesa per conoscere i dati contenuti nel bollettino coronavirus Lombardia di oggi, sabato 31 luglio 2021. Ieri (clicca qui per il report completo) sono stati registrati 678 nuovi contagiati su oltre 36 mila tamponi processati, in leggero aumento il tasso di positività dall’1,7% di giovedì all’1,8% di venerdì. Purtroppo è stato annotato un nuovo decesso per Covid (totale di 33.823 vittime), questa la situazione dei ricoverati negli ospedali lombardi: -4 pazienti in terapia intensiva (26) e +5 pazienti negli altri reparti Covid (211).

Questo il bilancio dei nuovi casi positivi per provincia riportato dal bollettino coronavirus Lombardia di ieri: +231 contagiati in provincia di Milano, +31 in provincia di Bergamo, +53 in provincia di Brescia, +36 in provincia di Como, +28 in provincia di Cremona, +6 in provincia di Lecco, +10 in provincia di Lodi, +35 in provincia di Mantova, +55 in provincia di Monza e Brianza, +24 in provincia di Pavia, +9 in provincia di Sondrio e +116 in provincia di Varese.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, LE PAROLE DI FONTANA

In attesa del bollettino coronavirus della Lombardia odierno, registriamo nuove importanti dichiarazioni dal Pirellone. Ieri sono intervenuti in conferenza stampa il governatore Attilio Fontana e il responsabile della campagna vaccinale Guido Bertolaso: il nuovo obiettivo è racchiuso in una data, il 12 settembre. «Pensiamo che la campagna massiva si possa considerare conclusa: speriamo di poter inoculare l’ultima dose di vaccino all’ultimo dei cittadini della Lombardia che avrà deciso di vaccinarsi», le parole dell’ex capo della Protezione Civile. Attilio Fontana ha invece rimarcato: «Nonostante la variante Delta sia dominante, notiamo con soddisfazione che, pur in presenza di un aumento dei casi positivi, non si verifica un altrettanto aumento né di ricoveri in ospedale né in terapia intensiva. Dai dati valutati oggi (ieri, ndr) dalla cabina di regia dell’Iss, la Lombardia continua a rimanere salda in zona bianca».



© RIPRODUZIONE RISERVATA